Il Primato Nazionale mensile in edicola

Aleppo, 24 dic – Giornata di festa, ad Aleppo: per la prima volta dopo cinque anni dall’arrivo degli jihadisti, la città è tornata a celebrare il Natale.

I festeggiamenti per la ricorrenza religiosa ha visto scendere in piazza, oltre ai cristiani, anche i fedeli di altre religioni, come si può vedere dal video nel quale si nota un partecipante alla celebrazione sventolare una bandiera di Hezbollah. Segno, questo, di una ritrovata unità comunitaria nel grande e variegato mosaico religioso siriano.

Commenta