Il Primato Nazionale mensile in edicola

su-gdm-egyptair-boeing-777-36ner_PlanespottersNet_231308Roma, 29 mar – Un volo interno della Egyptair, decollato questa mattina alle 8 da Alessandria e diretto al Cairo, è stato dirottato ed ora si trova all’aeroporto di Larnaca a Cipro. Da quanto riportato dalla stessa compagnia egiziana, a bordo ci sarebbero due dirottatori, tra cui un uomo sospettato di portare una cintura esplosiva e dunque di essere un potenziale kamikaze. A bordo del volo c’erano almeno 81 passeggeri, ma a quanto si apprende i dirottatori li avrebbero fatti scendere quasi tutti, tenendo a bordo in ostaggio solo quattro stranieri e i sette membri dell’equipaggio.



Secondo quanto riportato dai media egiziani e confermato dalla Farnesina, ci sarebbe una italiana a bordo, mentre il dirottatore avrebbe affidato ad una donna una lettera con le sue richieste: un interprete e l’asilo politico.

Black Brain

Anche le fonti del governo cipriota parlarebbero di un ordigno a bordo, sottolineando comunque che i dirottatori, durante la trattativa con le forze di polizia accorse, avrebbero concesso a donne e bambini di origine egiziana di scendere dall’aereo, chiedendo inoltre di far sgomberare l’area adiacente all’aeromobile. La televisione di Stato egiziana ha comunicato il nome di uno dei dirottatori, un egiziano di nome Ibrahim Samaha.

Il video dei passeggeri messi in salvo

(Seguono aggiornamenti)

11:30 – La BBC riporta che sono 7 le persone ancora a bordo dell’aereo dirottato, tra cui 3 passeggeri. L’egiziano Ibrahim Samaha che prima era ritenuto essere l’autore del dirottamento in realtà sarebbe un professore egiziano liberato insieme agli altri ostaggi.

Davide Romano

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta