Madrid, 6 giu – Kinsey Wolanski, la prosperosa striker che durante Liverpool-Tottenham le ha “invaso” il campo del Wanda Metropolitano, non è una semplice esibizionista – o, almeno, non solo.

Marketing di “corsa”

La signorina Wolanski, infatti, ha operato una precisa strategia di marketing, mettendoci, come si suol dire, la faccia – e molto altro. Tanto per cominciare, sul succinto costume che indossava c’era la sigla dell‘Apex Group Marketing, che altri non è che il sito di film hard del fidanzato. Tale sito di “approfondimento culturale” ha guadagnato, in base a sponsorizzazioni e inserzioni, 3,5 milioni di euro grazie al “disinteressato” spogliarello della Wolanski. Dopodiché, il profilo Instagram della Wolanski stessa è vertiginosamente passato  da 300.000 follower a quasi 2,5 milioni: ahimè, purtroppo è stato bloccato (anche se solo momentaneamente).

Il fidanzato ex porno attore

Kinsey Wolanski ha anche un nome d’arte, Kinsey Sue. E’ una modella “Hot” e il suo fidanzato Vitaly Zdorovetskiy, invece aveva un’onorata carriera come porno attore. Oggi, parrebbe, è sempre una star del video, ma non mostra le proprie terga bensì si dà da fare come youtuber, con un discreto successo. Tuttavia, poiché il primo amore non si scorda mai, Zdorovetskiy è anche proprietario del sito porno pubblicizzato dalla sua affezionatissima fidanzata. La modella, di nazionalità americana, dovrà pagare una multa di 15.000 euro: ben poca punizione rispetto al ritorno di immagine che la sua corsa provocante ha scatenato …

Ilaria Paoletti

Commenti

commenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here