Roma, 12 ott – Ancora una sparatoria negli Stati Uniti, questa volta all’interno di una chiesa della cittadina di Pelham, nello stato del New Hampshire, a circa 70 chilometri da Boston. Diverse persone sarebbero state colpite, secondo la stampa locale i feriti sarebbero almeno quattro. Sul posto vi sono numerose ambulante e uomini delle forze dell’ordine.

Stando a quanto riferito dalla Cnn, la drammatica vicenda è avvenuta all’interno della chiesa pentecostale New England poco dopo le 10 di stamani. Non vi sarebbero vittime, ma il Daily Mail riporta che la polizia di Pelham ha confermato che l’autore dell’attacco è stato arrestato. E’ la seconda sparatoria avvenuta stamani negli Usa, dopo quella di Brooklyn, dove sono state uccise 4 persone.

Alessandro Della Guglia

Commenta