Il Primato Nazionale mensile in edicola

houstonHouston, 26 set – Un uomo, poi fermato dalle forze di polizia, ha aperto il fuoco nel piazzale fuori dal centro commerciale Weslayan & Bissonnet di Houston, ferendo almeno sette persone. Secondo le prime indiscrezioni a sparare sarebbe stato un americano di origini africane, ma le notizie giungono ancora confuse e non si conosce con esattezza la dinamica di quello che sembrerebbe l’ennesimo attentato negli Usa in pochi giorni.



Si tratta infatti del terzo attacco negli Stati Uniti in poco più di una settimana, dopo quello dello studente somalo in un mall del Minnesota rivendicato dall’Isis e la strage di due giorni fa sempre in un centro commerciale a Burlington, nei pressi di Seattle. Alcune delle persone ferite a Houston sarebbero in gravi condizioni, in particolare una coppia. La sparatoria è avvenuta nell’area residenziale di Weslayan e tra i feriti ci sarebbe lo stesso aggressore arrestato dalla polizia.

Black Brain

Eugenio Palazzini

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta