Con l’arrivo dei primi freddi, la pelle del viso è particolarmente sotto attacco: vento e aria fredda seccano moltissimo creando zone screpolate e rossore. Se la pelle del tuo viso è rovinata, non riesci nemmeno ad applicare il make up che potrebbe seccare ancora di più invece di proteggere. Per evitare di affrontare una situazione del genere puoi però giocare d’anticipo e aiutarla a proteggersi applicando i giusti prodotti. Per scoprire qual è la migliore beauty routine per l’autunno e l’inverno, continua a leggere quanto segue.

Il siero sempre prima di uscire di casa

Molte sono convinte che il siero per il viso sia un prodotto da aggiungere solo nella routine sera per il viso: grave, gravissimo errore! Nella beauty routine quotidiana il siero per il viso va steso sulla pelle con movimenti delicati anche al mattino, proprio prima di uscire di casa. Oggi le migliori creme bio per il viso proteggono dal freddo e nutrono la pelle in profondità da mattino a sera. Per tale ragione, dopo avere steso il tuo siero viso concentrandoti sulle zone che hanno più bisogno come l’area T, stendi un velo della tua crema viso preferita. In pratica, avrai una maggiore idratazione che raggiungere gli strati più profondi del derma grazie alle piccole molecole di siero idratante.

Una crema notte ricca fa miracoli

In secondo luogo, scegli con attenzione la tua crema notte che deve esser ricca e corposa. Prima di andare a letto, nutri la tua pelle con una formula che aiuta la rigenerazione cellulare che avviene soprattutto durante la notte. Le cellule del derma, infatti, hanno bisogno di tutti i nutrienti necessari per rigenerarsi e le aiuti grazie a una formazione compatta che crea un film protettivo sul derma che dura tutta la notte fino al mattino seguente.

Un olio per il viso per coccolare la pelle

Se il vento e il freddo pungente ti ha seccato molto la pelle, ti serve un olio riparatore. Alla fine della tua routine, dopo la crema, usa un olio per il viso che dà un booster di idratazione e riapra il derma aggredito dagli agenti atmosferici. Applicalo con dei movimenti dal basso verso l’alto per aiutare il prodotto a penetrare meglio e andare a segno. Per un trattamento SOS imbevi una maschera in tessuto nel tuo olio viso preferito e applicala sulla pelle per almeno 10 minuti: vedrai che glow pazzesco dopo!

Non dimenticare le labbra!

Infine, tieni presente che il freddo è il peggior nemico delle labbra dove la pelle è più sensibile e sottile. Per non avere labbra screpolate e fastidiosi taglietti, nella tua routine invernale curale al meglio. Fai un leggero scrub per eliminare le pellicine una volta in settimana e poi stendi un burro cacao neutro non colorato possibilmente. Per finire, un ultimissimo consiglio: la sera passalo anche oltre il bordo per idratare anche le pieghe laterali dove spesso si formano taglietti e crepe.

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta