salvini-berlusconi-apeRoma, 20 ott – Sempre più teso il rapporto tra Berlusconi e Salvini. L’ultima querelle riguarda la manifestazione leghista che si svolgerà fra il 6 e l’8 novembre, una tre giorni con cui il Carroccio vorrebbe “bloccare l’Italia” e “dare una spallata al governo Renzi”.

Una manifestazione su cui Salvini punta molto, che ha annunciato da tempo e che non avrà simboli di partito. L’intento “ecumenico” è trasparente, il segretario leghista vuole portare in piazza più gente possibile, pescando anche al di fuori del proprio partito. Insomma, prove tecniche di leadership.

Forza Italia, tuttavia, non ci sta e l’8 novembre organizza un’altra manifestazione: a Carmignano, tra Prato e Firenze, si svolgeranno gli stati generali del partito e l’ex premier ha già garantito la sua presenza.

Per Salvini si tratta sostanzialmente di una provocazione: “Ho sentito che Forza Italia l’8 novembre, in concomitanza con la nostra manifestazione a Bologna, vuol farne una a Firenze. Sbagliano e sbaglia Berlusconi se ci va. Bologna è aperta a tutti e in primis a Fi. Ma se vogliamo vedere chi porta più gente in piazza e chi ha più sostegno popolare, io non mi tiro indietro”.

Berlusconi, in verità, avrebbe tecnicamente la possibilità di presenziare a entrambi gli eventi (il comizio finale di Bologna ci sarà nel pomeriggio, in Toscana il Cav è atteso per cena), ma la possibilità di fare un assist alle mire egemoniche di Salvini non gli piace neanche un po’.

Tanto più che i recenti sondaggi danno Fi in leggera risalita e la Lega in leggera decrescita. Il leader del Carroccio dovrà quindi giocare bene le sue prossime mosse, se vuole trasformare in realtà la sua idea, più volte sbandierata, che Berlusconi rappresenta il passato. La sfida di Salvini, insomma, deve ancora essere vinta. E per farlo, magari, servirà la stessa radicalità di sempre, ma con qualche spunto folcloristico in meno.

Giorgio Nigra

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam.
Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here