Roma, 8 nov – Donald Trump a muso duro contro Nancy Pelosi. “Un animale”, la definisce l’ex-presidente, nel corso di un comizio in Ohio, mentre tutto è pronto per le lezioni di medio termine, in via di svolgimento nella giornata di oggi.

Trump: “Nancy Pelosi è un animale”

Come riporta Tgcom24, l’ex presidente l’ha toccata “pianissimo”, per essere sarcastici. Donald Trump attacca diretto Nancy Pelosi, definendola addirittura “un animale”. Aggiungendo che “mi ha messo sotto impeachment per due volte, per nulla”. Ovviamente, l’attacco alla dem è solo uno dei tanti. Il tycoon si è scatenato contro tutti i suoi rivali. Poi la dichiarazione: “Il 15 novembre farò un grande annuncio a Mar-a-Lago”. Una frase che preannuncia, probabilmente, la ricandidatura per il 2024.

Intanto Biden lancia il solito, ridicolo appello: “Salviamo la democrazia”

Dall’altro lato, il presidente Joe Biden si attiva nell’esercizio dell’allarme del pericolo per la democrazia. L’inquilino della Casa Bianca parla infatti di “democrazia in pericolo”, per il voto di oggi. Ovviamente, via agli allarmi, con tanto di richiamo preoccupato. “Dobbiamo difenderla”, la democrazia, dice. Il tutto durante un comizio in Maryland prima del voto: ” “Sappiamo visceralmente che la nostra democrazia è in pericolo, ma noi saremo all’appuntamento. Il potere in America è là dove è sempre stato: nelle vostre mani, le mani del popolo”, a ripetuto quasi pappagallo il presidente. Che poi ha aggiunto: “Stiamo affrontando alcune delle forze più cupe che abbiamo mai visto nella nostra storia. Questi repubblicani Maga sono fatti di un’altra pasta, questo non è il partito repubblicano dei nostri padri, è una cosa differente”. “Maga”, tanto per chiarire, è l’acronimo dello slogan di Trump “Make America great again”.

Alberto Celletti

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta