Il Primato Nazionale mensile in edicola

Pesaro, 18 apr – Terremotati in rivolta contro il sindaco dem di Pesaro Matteo Ricci. Il motivo dello scontro è il post pubblicato su Facebook dal primo cittadino all’indomani del rogo della cattedrale di Notre Dame: “Grande tristezza in città per l’incendio di uno dei luoghi sacri e monumentali più importanti del mondo. Ma Notre-Dame risorgerà e noi vogliamo essere subito vicini e solidali. Ho appena scritto al Presidente Emmanuel Macron per ribadire il nostro invito al Rossini Opera Festival durante il quale organizzeremo una serata internazionale di raccolta fondi per la ricostituzione della Cattedrale”.

La reazione dei terremotati del centro Italia, veicolata sulla pagina Facebook “Terremoto Centro Italia”, non si è fatta attendere, e tantissimi utenti hanno commentato duramente l’annuncio di Ricci: “Non posso crederci, siamo fuori dal mondo. Con tutto quello di cui ha bisogno il centro Italia mi sembra assurdo e fuori luogo questa raccolta fondi”. E ancora: “Dopo però la portiamo a Pesaro Notre Dame? Sempre a pensare per gli stranieri, ma pensate per quelli di casa vostra, c’è gente che ha tanto bisogno di aiuto tra noi italiani, i terremotati, per esempio, io non ho parole”.

Critiche che riguardano anche lo stato di abbandono in cui versano i luoghi di culto nelle aree geografiche del centro Italia colpite dal sisma: “Ma questa è bella, ci sono cattedrali inagibili in tutte le Marche, e un sindaco marchigiano si permette di organizzare una raccolta fondi per Parigi? E Camerino allora? Visso? Ascoli? Matelica, Treia, S.Severino? San Ginesio, Caldarola, Castelsantangelo, Amandola? Metà delle Marche sono un colabrodo (Non Pesaro ovviamente) e lui organizza una raccolta fondi per Parigi?”.

Cristina Gauri

2 Commenti

  1. …..ha una faccia che esprime moooolta intelligenza… soprattutto con gli occhialetti colorati, tipici dei radical chic..lui ride, ma dovrebbe piangere…..

  2. Niente di nuovo purtroppo……….. I soliti radical comunistoidi che corrono dietro alla notizia, dalla gretina pseudo ambientalista all’incendio parigino , palesemente doloso……….e gli italiani………???? Sono bianchi,sfigati,terremotati, anziani,sostituibili e alcuni pure patrioti………. ai sinistri in genere di noi italiani non è mai fregato un emerito cazzo,siamo servi e sudditi da spremere, utilizzati per arricchire la casta burocrate e i parassiti sinistrorsi……… ci trattano come merde………..evidentemente il letame piace a molti.

Commenta