Il Primato Nazionale mensile in edicola

Oggi una ricerca su tre sul motore di ricerca ha intenti locali, ovvero viene fatta per ottenere delle informazioni relative a strade, edifici, luoghi, negozi, ristoranti, hotel che si trovano in un luogo preciso (ad esempio “pizzeria vegana Roma Sud”) o nelle vicinanze dell’utente se quest’ultimo ha la geolocalizzazione attiva sul proprio smartphone.

Si stima che il 28% delle persone ricerchi informazioni locali almeno una volta al giorno, sempre più frequentemente da smartphone. È interessante notare anche che chi effettua una ricerca locale ha intenzione di concludere un’azione di acquisto nel breve termine. Ecco perché, se hai un’attività, è importante considerare la local search marketing come strumento per intercettare nuovi clienti.

Il primo passo è la creazione della scheda Google My Business. Google, infatti, permette alle aziende di creare delle schede gratuite della propria attività, visibili nella prima pagina del motore di ricerca e su Google Maps. La scheda Google My Business consente all’utente di trovare informazioni utili come numero di telefono e indirizzo, visualizzare foto dell’azienda e leggere recensioni di altri clienti.

La lista dei benefici per la tua azienda è davvero lunga:

  • Mostrare sul Web informazioni accurate sulla tua attività

Puoi mettere in evidenza tutti i dettagli che ritieni utili per essere contattato e per essere raggiunto fisicamente (indirizzo, orari di apertura) e digitalmente (Indirizzo del sito web).

  • Interagire con i clienti

Puoi pubblicare foto della tua attività e dei prodotti e dei servizi offerti, raccogliere e rispondere alle recensioni dei tuoi clienti. Anche loro potranno caricare le foto scattate all’interno del tuo locale e quindi contribuire all’aumento di visibilità. Inoltre, all’interno della scheda, i tuoi potenziali clienti possono comunicare tra di loro (o direttamente con te) grazie ad una sezione dedicata a domande e risposte.

  • Attirare nuovi clienti

Oltre che intercettare le ricerche locali per acquisire nuovi clienti in modo organico (non a pagamento), puoi attivare delle campagne di advertising local search mirate, amplificando la visibilità della tua azienda sia nella SERP (pagina dei risultati di motore di ricerca) di Google che su Google Maps.

Il segreto per risultare efficace è rendere la tua scheda Google My Business più precisa e completa possibile, usando tutte le opzioni disponibili e aggiornandola nel tempo.

Local search: lasciati guidare dai dati

Un altro vantaggio di Google My Business è la sezione “Statistiche”, grazie alla quale potrai vedere come i clienti utilizzano la tua scheda. Per esempio, potrai capire quanti utenti ti hanno trovato cercando l’indirizzo o il nome dell’attività e quanti ricercando una categoria, un prodotto o un servizio. Potrai sapere anche quanti clienti ti hanno trovato su Google o Google Maps e vedere il numero di visualizzazioni ricevute, nell’intervallo di tempo selezionato, per ciascun servizio di ricerca.

Questi dati sono importanti nell’ambito del local internet marketing, per migliorare le informazioni visibili sulla scheda e fornire alle persone un’esperienza migliore.

Ti abbiamo fornito una panoramica veloce delle caratteristiche e dei vantaggi del local search marketing, utile per generare traffico, portare nuovi clienti in negozio e soprattutto fornire informazioni in tempo reale a prospect e clienti attuali.

Ti serve una consulenza local search marketing per migliorare il posizionamento locale della tua attività? Bizen, agenzia digital con sede in provincia di Padova, crede fortemente che questo tool sia il primo passo per rafforzare la propria presenza on-line ma anche per offrire un servizio migliore a tutto il mondo off-line. Non esitare a contattarli se desideri un supporto professionale per rendere più efficace la tua comunicazione e la promozione della tua azienda.

Commenta