Sono passati quasi venti anni dalla prima versione di WordPress, un sistema di gestione di contenuti web destinato a diventare nel corso degli anni il leader del mercato. Secondo l’azienda produttrice oggi il 43% dei siti sono sviluppati con questa interfaccia. 

Le ragioni del successo di WordPress

Il primo motivo del risultato ottenuto da questo software risiede nella sua natura opensource, cioè modificabile liberamente dagli utenti. Altra chiave del successo risiede nella sua flessibilità, che si coniuga con la capacità di far fronte ad una completa portabilità. Il sito quindi può essere ‘trasportato’ da un hosting all’altro, senza dover ripartire sempre da zero.

I siti in WordPress sono ovviamente personalizzabili graficamente, sono sicuri e i programmatori possono contare su una community molto ampia che lavora per migliorare il prodotto e rappresenta un aiuto costante per dubbi e problemi. Occorre anche aggiungere che il sito, se impostato correttamente, risulta veloce e capace di integrarsi con altre piattaforme. 

WordPress per usi professionali

Per realizzare un sito web aziendale e professionale in WordPress bisogna però affidarsi a persone con competenze qualificate. I vantaggi garantiti da questo sistema infatti sono raggiungibili se il sito viene impostato correttamente, altrimenti si rischia di incorrere in problemi sostanziali.

La natura opensource di WordPress infatti espone il fianco a programmazioni amatoriali, che non si conciliano con l’utilizzo professionale del sito. Il rischio di errori strutturali può pregiudicare il risultato del sito e la sua ottimizzazione. La creazione del sito web, infatti, è solo il primo passo di un percorso che deve raggiungere poi un’ottimizzazione SEO, che renda il sito visibile, raggiungibile, ed efficace.

WordPress quindi consente di operare a più livelli ed è fruibile dagli amatori per risultati amatoriali, mentre per obiettivi professionali, di conseguenza, è necessario che venga implementato da professionisti. 

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta