Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 13 ago – Già all’indomani dello storico oro nei 100 metri, Marcell Jacobs era stato accusato di aver fatto ricorso al doping. L’insinuazione era partita da un giornalista inglese, Matt Lawton, per poi essere rilanciata da diverse testate anglosassoni. Lo stesso Usain Bolt aveva polemizzato (a sproposito) sulle presunte «scarpe magiche» del centometrista italiano (salvo poi elogiarlo sul Corriere della Sera). Ora però, proprio in Gran Bretagna, è scoppiata la grana di Chijindu Ujah, il primo della staffetta 4×100 arrivata un centesimo di secondo dopo la batteria italiana, che è risultato positivo al test antidoping. E ora il Regno Unito rischia di perdere la medaglia d’argento.



Jacobs e le accuse di doping

Sollecitato sullo scandalo doping degli inglesi, Jacobs ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa: «Mi fa sorridere pensare che coloro che hanno parlato senza pensare a quel che dicono ora devono piuttosto guardare a casa loro», ha dichiarato il campione olimpico a Unomattina. Che poi aggiunge: «Le accuse e i dubbi su di me non mi hanno toccato perché so tutti i sacrifici che ho fatto. Credo però che qualcuno dovrebbe guardare quello che hanno in casa prima di attaccare. Pochi giorni fa dicevano tante cose su di me, mentre ora l’accusa è per uno staffettista britannico».

Un oro indimenticabile

Accuse di doping a parte, Jacobs è poi tornato sulla gara storica in cui ha conquistato l’oro: «La finale che ho fatto posso descriverla in ogni istante, ero la persona più serena al mondo ai blocchi. Non avevo nulla da perdere, ho voluto solo divertirmi. Per me è stata una gioia immensa. Io mi sentivo pronto». Infine, il centometrista ha spiegato così la sua decisione di fermarsi per tutto il 2021: «Non è una decisione semplice, ma arrivi a un punto in cui capisci che questo è solo un punto di partenza e il prossimo anno ci sono appuntamenti importanti e io voglio arrivare al top del top, e ho bisogno di prendere tempo per migliorare su alcuni aspetti che mi mancano. Devo resettare il sistema per ricominciare».

Il video

Elena Sempione

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta