Il Primato Nazionale mensile in edicola

La Sicilia è vitalità pura. Il sole, il mare, l’aria fresca del vento, l’arte e le leccornie locali sono i motivi per cui la Sicilia è una delle mete da sogno, soprattutto per gli italiani. Catania è una delle perle dell’isola, da conoscere assolutamente. È una di quelle poche città in cui l’attività urbana dell’uomo si fonde al meglio con la natura del paesaggio. Una città che ha davanti il mare e alle spalle un vulcano, l’Etna appunto. Ecco 5 top da vedere a Catania: meraviglia e stupore a portata di cannolo.



L’Etna: il vulcano più imponente d’Europa

Black Brain

L’Etna è sicuramente l’icona della città di Catania. Si impone sul territorio con i suoi più di 3000 m di altezza, occupando maestosamente lo sfondo delle case e dei monumenti catanesi. Un vulcano con ben sei crateri, l’Etna non smette mai di sorprendere turisti e catanesi con il suo meraviglioso parco naturale di 59 mila ettari tutto da scoprire. È stato definito dall’UNESCO come il vulcano più imponente d’Europa, Patrimonio dell’Umanità dal 2013. La vista da lassù è mozzafiato.

Il monastero dei benedettini: il cuore della storia di Catania

Il monastero dei benedettini di San Nicolò è un luogo unico, il cuore della storia della città che dal cinquecento rimane ad oggi il centro della vita catanese. Oggi è la sede dell’Università degli Studi di Catania ma il monastero può essere ancora visitato e vissuto da chi avrà voglia di rimanere affascinato dal tardo barocco siciliano. Un vero gioiello tutto italiano.

Palazzo Biscari: il barocco all’insegna dell’eleganza

Un luogo sofisticato ed elegante, ricco di pregi e gioielli è il Palazzo Biscari a Catania. Un’architettura barocca all’insegna di una residenza privata degna della famiglia Paternò Castello dei Principi di Biscari, costruita nel 1763. Un luogo unico che oggi ospita meeting ed eventi come serate di gala, ricevimenti, mostre, concerti e sfilate di moda.

Basilica Cattedrale di Sant’Agata: il duomo di Catania

Ogni grande città che si rispetti ha il suo Duomo e la sua piazza, come Milano ad esempio. Catania il suo Duomo ce l’ha ed è la Cattedrale di Sant’Agata. Costruita interamente in marmo bianco, all’interno il barocco esplode di gioia e colori nel suo massimo splendore. Una dimora degna per la patrona della città di Catania, Sant’Agata appunto.

A’Piscaria: il mercato del pesce

Alle spalle di piazza duomo a Catania è possibile imbattersi in questo mercato del pesce in cui il tempo sembra essersi fermato. Le origini sono ultra centenarie e oggi come un tempo il mercato pullula di pesce e pescatori che servono i loro prodotti freschissimi secondo la tradizione. È il luogo in cui gli odori, i colori e i suoni della tradizione si incontrano nel cuore pulsante della città barocca, un po’ come il Mercado San Miguel di Madrid.

Queste sono solamente alcune delle attrazioni principali di Catania. Prenota un viaggio, un hotel e un taxi Catania aeroporto che ti guidi nei luoghi cult della città. Affrettati e scopri molto di più.

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta