Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 23 gen – Non si placa la bufera su Mario Balotelli. Dopo le accuse di razzismo rivolte dal giocatore ai tifosi del Bastia, ora spunta un filmato in cui François Ciccolini, 54 anni, allenatore della compagine corsa, insulta l’attaccante, accusandolo di mancanza di rispetto. Il tecnico apostrofa l’ex giocatore di Inter, Milan e Liverpool con un inequivocabile “Va te faire inculer”, poi ribadito anche in italiano con un sonoro “vaffa”. L’allenatore aggiunge: “Pensi che abbia paura di te? Dove credi di stare”.

Non sappiamo quale sia stato il comportamento di Balotelli che ha suscitato tale reazione scomposta. Resta la sensazione di un giocatore e di un uomo destinato a finire costantemente al centro della scena per questioni extra-calcistiche e ad attirare antipatie trasversali, anche in contesti in cui è arduo ipotizzare motivazioni razziste, come i campionati inglese o francese.

Roberto Derta

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta