Roma, 15 lug – Ecco il video ripreso dalle telecamere di sicurezza della cella di Joaquin “El Chapo” Guzman in cui si vede il boss del narcotraffico messicano scomparire nel bagno. Lì si apriva un lungo tunnel di un chilometro e mezzo, refrigerato e illuminato, in cui il criminale ha anche trovato una moto su rotaia per muoversi più facilmente all’interno del cunicolo. Le immagini sono costate care a tre responsabili di alto livello della prigione, che sono stati licenziati. Sulla sua testa è stata messa una taglia di 3,4 milioni di dollari
 
https://www.youtube.com/watch?v=5nIwmSMVh8Y

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta