Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 6 lug – Che il modello Boldrini (immigrati & gender) stia allontanando la sinistra da quella che in teoria dovrebbe essere la sua vocazione naturale, ovvero l’ascolto e la difesa delle classi lavoratrici, è cosa che anche in questo giornale abbiamo detto molte volte. Discorsi da xenofobi, è sempre stata la risposta. Vediamo allora cosa ne pensano gli elettori stessi di sinistra. C’è, a tal proposito, un sondaggio proposto in questi giorni dal sito di Repubblica che sta dando risultati interessanti. Non si tratta, ovviamente, di un’indagine statistica, dato che chiunque può votare. Ma data l’identità politica chiara dei lettori di Repubblica e l’estrema precisione della domanda, che proprio al popolo di sinistra si rivolge, possiamo comunque trarne indicazioni interessanti. Questa la questione posta dal portale: “Nei giorni in cui le varie anime della sinistra lanciano iniziative pubbliche, il tema della ricerca di un’unità di intenti è al centro del dibattito politico. Secondo voi, quali tra questi temi sono la priorità della sinistra oggi?”.

Sangue di Enea Ritter

Mentre scriviamo, il sondaggio ha raccolto 64.235 voti. Non pochissima gente, quindi. Ed ecco le risposte più quotate. La priorità più sentita (13663 voti, pari al 21%) è quella della lotta alla disoccupazione. Poi vengono gli investimenti in formazione e ricerca (10393 voti, 16%). Terzo posto per l’equità fiscale (9509 voti, 15%). Segue la lotta alla precarietà (7080 voti, 11%), la lotta alla povertà (5943 voti, 9%), il sostegno ai giovani (4385 voti, 7%). Solo a questo punto troviamo l’integrazione europea (4059 voti, 6%). Ma andiamo avanti: ecco che troviamo le politiche per la sicurezza (3409 voti, 5%) e solo a questo punto, ben staccato da tutti gli altri temi, l’accoglienza dei migranti (2758 voti, 4%). Seguono l’estensione dei diritti civili (2401 voti, 4%) e, ultimo con un mesto 1% dei voti, il sostegno alla parità di genere (solo 635 voti). Insomma, si tratta dell’agenda Boldrini letta al contrario. Gli elettori di sinistra, anche quelli piuttosto moderati che si rifanno a Repubblica, vogliono più battaglie sociali. Il Pd li ripaga con accoglienza e femminismo tardivo.

Black Brain

Giuliano Lebelli

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta