Dubai, 6 nov – Spettacolare impresa quella di Yves Rossy e Vince Reffet, autentici “uomini-razzo” che, provvisti di futuristici jetpack sulle spalle, hanno inseguito un Airbus A380 della Emirates sui cieli di Dubai.

Rossy e Reffet sono stati sganciati da un elicottero a 1700 metri di altitudine, per poi compiere le loro evoluzioni attorno al gigante dell’aria, l’aereo passeggeri più grande mai costruito. Non si tratta tuttavia di un qualcosa di estemporaneo ma di una esibizione programmata. L’A380 viaggiava infatti senza passeggeri ed era impegnato anch’esso in un volo dimostrativo nella suggestiva cornice del panorama mozzafiato della città.

https://www.youtube.com/watch?v=zs3UPNgzOos#t=35

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta