Il Primato Nazionale mensile in edicola

 

DerbyRoma, 5 apr- Se ieri abbiamo scritto del verdetto europeo dell’Inter che non parteciperà neanche alla prossima edizione della Champions, oggi è doveroso parlare del doppio derby di Coppa Italia che ha sancito la prima finalista, in attesa di Napoli-Juve di questa sera. Tempo di sentenze, dunque: la Lazio è in finale e la Roma ha gettato alle ortiche l’ennesima stagione, con annessi i numerosi sfottò che hanno riempito i social.

Uno dei bersagli principali è il giallorosso elogiato su queste colonne dopo la doppietta a San Siro contro l’Inter,  Radja Nainggolan, autore di una profezia rivelatasi nefasta nella quale dichiarava che la Roma avrebbe vinto entrambe le sfide con i “cugini” laziali. Risultato: in finale ci va la Lazio. Proprio la Lazio, contro ogni pronostico. In estate tormentata dai capricci del giovane Keita, si trova ora con la possibilità di giocarsi un trofeo senza dimenticare che sta lottando per un posto in Europa League.

Occorre comunque ringraziare le squadre romane: in una stagione dal copione già scritto, l’ennesima, insieme alle loro fantastiche tifoserie- e alle profezie di Nainggolan, ovviamente- riescono ancora a farci assaporare un calcio in via di estinzione fatto di sfottò, irriverenza e genuinità. In poche parole: il derby della Capitale.

Giacomo Bianchini

1 commento

  1. Dopo aver elogiato il picchiatore di mogli associate Lazio e riomma in un preteso ringraziamento alle squadre della capitale.
    Capisco il tifo ma state un po’ esagerando.
    La Lazio soltanto va in finale a giocarsi un trofeo con la Juventus.
    Se guardaste la classifica vi accorgereste, inoltre, che la Lazio ad oggi gioca per ben più di un posto in europa leage.

    Il riomma occupa, invece, il secondo posto in un campionato dove ha collezionato ben 12 rigori a favore (è record! ) che ancora possono aumentare.
    Un saluto a tutti giallorosici

Commenta