Roma, 16 feb – Non verrà prolungato – a quanto pare, e aggiungeremmo finalmente – il famigerato stato di emergenza, così come il Cts non proseguirà nella sua esistenza. Lo rende noto Adnkronos.

Stato di emergenza e Cts finalmente chiusi?

A parlare e Sergio Abrignani, immunologo e membro del Comitato tecnico scientifico (Cts), ospite a Rai Radio 1 al programma Un giorno da Pecora. Sullo stato di emergenza, Abrignani dice: “Non credo che verrà prorogato”, mentre discorsi più miti vengono fatti per quanto riguarda il green pass, e soprattutto la sua abolizione dal 1° aprile: “Sono scelte politiche, io dico che quando avremo terminato la campagna vaccinale potremo togliere tutto”. Ora, è evidente che il “completamento della campagna vaccinale” sia un concetto piuttosto generico, in uno contesto nel quale il governo non ha mai dato un termine massimo, per gli obiettivi che si è preposto.

Ottimismo sul Covid

Dopo lo stato di emergenza e il Cts, Sergio Abrignani ha espresso anche considerazioni generiche sul Covid, e sulle prospettive  “Non credo dovremmo più vivere la situazione emergenziale che abbiamo vissuto in passato, almeno se rimane la variante Omicron. E non penso che possa arrivare a breve una variante più diffusiva di Omicron, è difficile ed è improbabile immaginarsela”.

Alberto Celletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

5 Commenti

  1. da; stopcensura.online
    Malan smaschera il Governo: “Non li fate lavorare, però volete che donino il sangue. Fate schifo”
    16 Feb 2022
    Come disse il grande Prof. Montagnier, saranno i non vaccinati che salveranno e assisteranno i vaccinati.Consiglio ai non vaccinati; fatevi pagare caro il sangue a meno che non si tratta di amici o poveracci.Potrebbe accadere che il sangue dei non vaccinati presto varrà come l’oro!.

  2. L’ oltranzista Arbignani adesso fà il liberale.Questi individui non hanno un minimo di vergogna.

    Conte, Draghi e compagni di merende,M5S e leghisti compresi, hanno fatto dei crimini veri quali imporre agli italiani di fare da cavie a prodotti ad elevata tossicità e mortalità di industrie chimiche private .Sono dei terroristi con i loro continui messaggi di terrore pagati con 300 milioni di contributi ai media, soldi nostri, che hanno creato ansia, paura e depressione anche nei bambini.

    Ci hanno anche messo le loro luride mani sulle nostre facce con mascherine inutili che cancellano il nostro viso e la nostra umanità e empatia e creano bambini con autismo funzionale. Quando il potere arriva a coprirti il viso è la fine

    Conte ha anche imposto i domiciliari notturni all’ intera popolazione.Conte,Draghi e banda vanno processati e molti italiani saranno contenti solo quando loro, compreso l’avvocaticchio delle elites straniere, andrà in galera

  3. ..hanno imparato la lezione dai cinesi del pcc..controllo totale sulle persone…siamo diventati una repubblica comunista italocinese…

  4. Ricordiamoci che questo è quello che spingeva i veleni genici sperimentali ad elevata tossicità e mortalità ai nostri bambini.Adesso fà il liberale.Ma si levi dai piedi !

Commenta