Roma, 11 gen – Parigi, Gare du Nord. L’attacco è di quelli violenti, secondo quanto riporta l’Ansa. Il bilancio dei feriti è di cinque persone: tutte colpite da accoltellamento.

Parigi, Gare du Nord: accoltella cinque persone, fermato dalla polizia

Il fatto è avvenuto intorno alle 6.45, secondo quanto comunicato dalle fonti della polizia. Le vittime dell’aggressore, per fortuna, hanno riportato solo ferite lievi. L’uomo è stato immobilizzato dagli agenti, che prima ancora gli avevano sparato, ferendolo. Come è stato spiegato, l’arma usata dall’aggressore sarebbe simile a un punteruolo utilizzato per “forare” i muri. Il ministro dell’Interno francese Gerard Darmanin ha commentato così l’accaduto su Twitter: “Un individuo ha ferito diverse persone questa mattina alla Gare du Nord. È stato rapidamente neutralizzato. Grazie alla polizia per la sua reazione efficace e coraggiosa”.

Il ministro dell’Interno francese sul posto

Il ministro dell’Interno francese, si è anche recato, praticamente subito, alla stazione Gare du Nord, complimentandosi anche dal vivo con le forze dell’ordine per la pronta reazione. Adesso, l’attentatore è stato portato in custodia. Sebbene un sia stato organizzato un perimetro di sicurezza attorno al luogo dell’attentato, la stazione di Gare du Nord sta continuando a funzionare regolarmente, nonostante il blocco o la partenza in ritardo di alcuni treni.

Alberto Celletti

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

Commenta