Il Primato Nazionale mensile in edicola

Gela, 18 dic – Una recita di Natale finita in rissa. È successo a Gela, dove a prendersi letteralmente per i capelli sono state alcune mamme, due in particolare, che si contendevano il posto migliore per effettuare le riprese video. Festa rovinata prima ancora di cominciare, con i bambini impauriti che sono prima scoppiati a piangere e poi allontanati dalla scuola.
Questo il video della rissa:

Dopo i diverbi le mamme sono passate alle mani e l’atmosfera si è surriscaldata. Tanto che la situazione è diventata tesissima e per un attimo si è temuto che potesse finire malissimo. Addirittura una bambina che si trovava vicino alle due mamme litiganti è stata scaraventata a terra. La gente presente, inoltre, si è spaventata e ha cominciato a scappare. Sedie a terra, tavoli spostati, bambini vestiti da angioletti in lacrime che venivano allontanati nel fuggi fuggi generale. Qualche maestra ha provato a riportare la calma, ma tutto è stato inutile. Persino la polizia è intervenuta con due volanti.
La rissa ha coinvolto due donne e due uomini, che hanno riportato graffi e contusioni, e sono stati portati in commissariato. Al momento sono stati identificati e deferiti alla magistratura, ma per loro la posizione potrebbe complicarsi poiché la preside dell’istituto in cui si è verificata la rissa, ha dichiarato di essere pronta a costituirsi parte civile qualora dovesse svolgersi il processo. Le immagini girate da alcuni presenti con il telefonino sono state acquisite dagli inquirenti per identificare gli altri partecipanti alla rissa.
Anna Pedri 
 
 



La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta