Roma, 18 mag – A Roma crescono i furti di gas. Il che suona strano anche perfino all’ascolto, eppure è un fatto di una logicità quasi drammatica, come riporta Tgcom24.

Roma, ecco come crescono i furti di gas

Se il gas aumenta del doppio, ma anche del triplo, c’è una soluzione semplice: rubarlo. Un fatto che – in realtà – si sta verificando in molte città italiane. Ma a Roma i furti di gas stanno diventando quasi un’abitudine, soprattutto nei quartieri periferici. Nella capitale, infatti, aumenta sempre più il numero dei contatori manomessi dai quali viene appunto sottratta la fonte energetica. L’incredibile storia viene raccontata da Diego Pellegrino, portavoce dell’associazione Reseller e Trader dell’energia , nel corso della trasmissione Fuori dal Coro. Così parla Pellegino: “In questo periodo ci arrivano il doppio delle segnalazioni nelle quali vengono denunciati gli allacci abusivi sulla parte elettrica e del gas”.

E c’è chi “consiglia” di rubare

Il portavoce dell’associazione prosegue nella sua testimonianza, e racconta addirittura di “consigli” dati da alcuni lavoratori del settore su come “operare” nella sottrazione illegale di gas: “Spesso succede che c’è qualcuno che consiglia di farlo, quando c’è difficoltà a pagare le bollette della luce e del gas c’è qualche tecnico addirittura che suggerisce questo metodo di risparmio, però questo significa attuare una frode“. Ma come avviene la manomissione? Di questo, ne parla un elettricista, sempre collegato in trasmissione:”In questa zona commerciale i condomini hanno fatto quasi tutti così e si sono allacciati ai contatori. Il pericolo di incendi, però, è davvero alto”. Poi conclude: “Non ho nessun senso di colpa ad agire illegalmente, mi sentirei così se lo facessi per chi è ricco, ma non è così”.

Alberto Celletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

5 Commenti

  1. https://telegra.ph/Guerre-05-17-2

    https://telegra.ph/La-guerra-Infinita-alle-Droghe-05-17

    https://www.youtube.com/watch?v=cE3FPM90r8A

    “Vivere non è possibile”
    Lasciò un biglietto inutile
    Prima di respirare il gas
    Prima di collegarsi al caos
    Era mia amica
    Era una stronza
    Aveva sedici anni appena

    Vagamente psichedelica
    La sua t-shirt dell’epoca
    Prima di perdersi nel punk
    Prima di perdersi nel crack
    Si mise insieme ad un nazista
    Conosciuto in una rissa

    E nonostante le bombe vicine e la fame
    Malgrado le mine
    Sul foglio lasciò
    Parole nere di vita
    “La guerra è finita
    Per sempre è finita
    Almeno per me”

    Emotivamente instabile
    Viziata ed insensibile
    Il professore la bollò
    Ed un caramba la incastrò
    Durante un furto all’Esselunga
    Pianse e non le piacque affatto

    E nonostante le bombe alla televisione
    Malgrado le mine
    La penna sputò
    Parole nere di vita
    “La guerra è finita
    Per sempre è finita
    Almeno per me”

    E nonostante sua madre impazzita e suo padre
    Malgrado Belgrado, America e Bush (Kiev e Biden)
    Con una Bic profumata
    Da attrice bruciata
    “La guerra è finita”
    Scrisse così

    La-la-la-la-la-la-la-la
    La-la-la-la-la-la

  2. https://telegra.ph/Il-Serpente-Velenoso-03-22

    “Lo stesso politico ebreo che ha promesso agli elettori un futuro dorato fa sprofondare l’intero popolo in una terribile disgrazia” Ernst Hiemer 1940

    https://telegra.ph/Il-Fungo-Velenoso-03-20

    «Una pace duratura regnerà tra noi soltanto quando tra di noi non ci sarà più nemmeno un Ebreo». «Se non si risolve la questione ebraica, non ci può essere salvezza per l’umanità.» – Ernst Hiemer. Norimberga, 1938.

  3. PAZZE TESTE PELATE Chase those crazy baldheads

    https://www.youtube.com/watch?v=IXckkQKY6Kk

    Quelle pazze, quelle pazze‎
    Noi cacceremo quelle pazze
    Teste pelate fuori città
    Cacceremo quelle pazze teste pelate
    Fuori città
    Noi rasta costruiamo la capanna
    Noi rasta piantiamo il grano
    Il mio popolo prima di me
    Non è stato in schiavitù in questo paese?‎
    Adesso mi guardate con disprezzo
    E poi divorate tutto il mio grano (RUSSI DI MERDA)
    Noi cacceremo quelle pazze
    Teste pelate
    Cacceremo quelle pazze
    Cacceremo quelle pazze teste pelate
    Fuori città
    Via!‎
    Costruiamo la vostra prigione‎
    Noi costruiamo le vostre scuole
    Istruzione da lavaggio del cervello
    Per abbindolarci
    Con odio rabbioso ricompensate il nostro amore
    Parlandoci del vostro dio lassù
    Noi cacceremo quelle pazze
    Cacceremo quelle pazze teste bacate
    Cacceremo quelle pazze teste pelate
    Fuori città
    Ecco il truffatore
    Che si fa avanti con il suo piano truffaldino
    Non ci faremo raggirare
    Dobbiamo stare in guardia
    Noi cacceremo quelle pazze
    Cacceremo quelle pazze teste pelate
    Cacceremo quelle pazze teste pelate
    Fuori città

    – Crazy Baldhead (1976) – Bob Marley & The Wailers –

    G U E R R E

    https://telegra.ph/Guerre-05-17-2

    WAR

    https://www.youtube.com/watch?v=RQc0tSPBj2E

  4. CIAO… SAI COSA TI DICO ?… CIAO….

    PAZZE TESTE PELATE Chase those crazy baldheads

    https://www.youtube.com/watch?v=IXckkQKY6Kk

    Quelle pazze, quelle pazze‎
    Noi cacceremo quelle pazze
    Teste pelate fuori città
    Cacceremo quelle pazze teste pelate
    Fuori città
    Noi rasta costruiamo la capanna
    Noi rasta piantiamo il grano
    Il mio popolo prima di me
    Non è stato in schiavitù in questo paese?‎
    Adesso mi guardate con disprezzo
    E poi divorate tutto il mio grano
    Noi cacceremo quelle pazze
    Teste pelate
    Cacceremo quelle pazze
    Cacceremo quelle pazze teste pelate
    Fuori città
    Via!‎
    Costruiamo la vostra prigione‎
    Noi costruiamo le vostre scuole
    Istruzione da lavaggio del cervello
    Per abbindolarci
    Con odio rabbioso ricompensate il nostro amore
    Parlandoci del vostro dio lassù
    Noi cacceremo quelle pazze
    Cacceremo quelle pazze teste bacate
    Cacceremo quelle pazze teste pelate
    Fuori città
    Ecco il truffatore
    Che si fa avanti con il suo piano truffaldino
    Non ci faremo raggirare
    Dobbiamo stare in guardia
    Noi cacceremo quelle pazze
    Cacceremo quelle pazze teste pelate
    Cacceremo quelle pazze teste pelate
    Fuori città

    – Crazy Baldhead (1976) – Bob Marley & The Wailers –

    G U E R R E

    https://telegra.ph/Guerre-05-17-2

    WAR

    https://www.youtube.com/watch?v=RQc0tSPBj2E

Commenta