Il Primato Nazionale mensile in edicola

CantonaRoma, 9 nov- I campionati sono fermi per far posto alle qualificazioni ai prossimi mondiali di Russia eppure il freddo clima che sta avvolgendo l’Europa viene riscaldato all’improvviso dal ritorno di un ex calciatore francese. Non stiamo parlando del genio calcistico di Zidane, ma di un vero e proprio fenomeno, l’antitesi dell’essere banale: Eric Cantona, ça va sans dire. L’ex attaccante transalpino rientra in scena a gamba tesa, certo non così platealmente come in quel gelido gennaio a Selhurst Park quando colpì con un calcio in faccia un tifoso del Crystal Palace, ma in maniera più “british” e, questa volta, a finire nel suo mirino è un certo Leo Messi.

Sangue di Enea Ritter

In un video trasmesso da Eurosport, infatti, il cinquantenne ex attaccante del Manchester United parla del nuovo look del fenomeno argentino sostenendo che chiunque glielo abbia consigliato si dovrebbe vergognare, salvo poi concludere, in un crescendo rossiniano, dichiarando che Messi si è trasformato in Justin Bieber, idolo delle teenagers di mezzo mondo.

Black Brain

Così, nonostante il ritiro avvenuto nel lontano 1997, Eric Cantona continua a segnare gol incredibili, ma non con i piedi, con i quali era un artista, bensì con il suo essere un genio incredibile nella vita.

Giacomo Bianchini

 

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta