Roma, 28 mar — La lettera «zeta» è ormai assurta allo status di «nuova svastica». Nell’arco di un mese è passata dall’essere vista come l’ultimo, pacifico carattere dell’alfabeto, al rappresentare il simbolo dell’invasione russa in Ucraina. Il Pd ha già proposto punizioni severe per chi la verga sui muri, il resto del mondo si chiede preoccupato che fine faranno Zorro, Zeta la formica e Radio Zeta.

Tutta questa avversione è dovuta al fatto che i russi la usano come segno di riconoscimento di blindati e furgoni in quanto iniziale di zapad — che in russo significa «Ovest» — cioè la  direttrice dell’«operazione militare speciale» russa, da noi meglio nota come guerra d’invasione in Ucraina. Alcuni sostengono invece che stia per lo slogan bellico za pabedu, per la vittoria.

Zurich si autocensura e cancella il logo con la zeta

Insomma, dato il periodo è un attimo finire fagocitati dai gorghi isterici delle liste di proscrizione per una zeta di troppo, e il colosso delle assicurazioni Zurich non ha di certo voluto rischiare di passare per sostenitore di Putin; quindi ha deciso di sostituire il logo della compagnia — una enorme, solitaria zeta — con la meno fraintendibile scritta intera «Zurich». I social media manager dell’azienda hanno già provveduto a sostituire tutte le foto-profilo. Lo si verifica facilmente accedendo agli account Twitter e Instagram dell’agenzia assicurativa.

Un colosso iper corretto

Loro dicono di averlo fatto per esprimere solidarietà all’Ucraina, a noi pare evidente che la prima solidarietà la stiano esprimendo a loro stessi, risparmiandosi in tal modo la gogna internazionale con gli eventuali danni economici connessi. Di certo Zurich non poteva permettersi di scivolare sulla zeta, dal momento che la sua immagine è legata a doppio filo al carrozzone politicamente corretto, ecologista e sostenibile: all’indomani dell’invasione russa in Ucraina, per dirne una, il colosso aveva immediatamente fatto scattare raccolte fondi tramite la sua fondazione benefica. Oltre all’annuncio di non voler più accettare nuovi clienti sul territorio russo.

L’autocensura, fa sapere la compagnia, durerà almeno fino alla fine della guerra. «Stiamo momentaneamente rimuovendo l’uso della lettera “Z” dai social, dove appare isolata e potrebbe essere interpretata erroneamente — si legge in una nota ufficiale  di Zurich — Stiamo monitorando da vicino la situazione e intraprenderemo ulteriori azioni se e quando necessario».

Cristina Gauri

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

  1. La Zeta No e La Scevà Sì !…
    – Scevà: adattamento italiano di Schwa, trascrizione tedesca del termine grammaticale ebraico shĕvā /ʃəˈwa/, che può essere tradotto con «insignificante», «zero» o «nulla», è il nome di un simbolo grafico o meglio, di un segno para-grafematico ebraico costituito da due puntini [:] posti sotto un grafema normalmente … ( https://www.ilprimatonazionale.it/cronaca/aviano-sbaglia-schwa-pronomi-non-binari-228157/ )

    – La Zeta: “È la settima lettera dell’alfabeto Ebraico – Zayin, ed il suo simbolo è un tipo di scettro egiziano, un’arma. Lo Zayin è equivalente al numero sette.” Z Rappresenta l’arma sacra che aiuta l’iniziato ad acquisire potere con il proposito di raggiungere la propria realizzazione.

    https://telegra.ph/La-Z-Il-Regno-dellEst-e-Il-Regno-dellOvest-03-12

    E siccome le cose sono strettamente collegate visto che si parla di SIMBOLI, commento se mi è concesso anche questo articolo. Qui c’è la foto di presentazione che dice tutto! .. andate a vedere…
    https://www.ilprimatonazionale.it/esteri/ucraina-fine-guerra-9-maggio-mosca-nessun-progresso-nei-negoziati-228318/
    Le Dee dall’acqua e dei fiumi, della fertilità, o meglio Le Dee della Morte: La Rusalka o La Bereginya simbolo del nazionalismo ucraino e del nuovo paganesimo e del femminismo.

    Il Popolo del Diavolo e il Nuovo Paganesimo

    Bergoglio appena fatto Papa citò Leon Bloy, “Chi non prega il Signore, prega il Diavolo”
    – La storia-razziale-culturale-religiosa della “Sciiza”, del “Rus di Kiv” o della “Rutenia”…
    Sintetizzo: i celti che si rifacevano agli antichi greci, i pagani, i cristiani cattolici e ortodossi, gli ebrei della torà e del talmud, gli sciiti, gli slavi d’oriente, i ruteni, etc. etc…. i Sarmati, i Samaritani, i Caraiti di Crimea, i Rabbaniti, La Diga del diavolo… Cristiani ebraizzati, ebrei cristianizzati, mussulmani ebraizzati o cristianizzati…

    https://telegra.ph/Il-Popolo-del-Diavolo-03-23
    https://telegra.ph/Belluari-e-Porcari-03-24

    By Manlio Amelio in Exquisite Cadavre avec Léon Bloy

  2. Fra non molto in occidente sarà cancellato totalmente l’uso della lettera “Z”.
    Zelensky avrà dei problemi,
    Perciò sta seriamente pensando di rimanere neutrale

Commenta