Il Primato Nazionale mensile in edicola

Così come nel mondo della moda, anche in quello del make up vi sono dei grandissimi ritorni. Sono tanti, infatti, gli old fashion make-up che sono recentemente tornati alla ribalta. Gli stili del passato non ci abbandonano mai. Il mondo del make up è così vasto e variegato che districarvisi al suo interno è particolarmente complesso. 

Ogni decennio ha avuto la sua scuola di trucco, buon gusto a parte.
Si va dal classicissimo e sobrio trucco degli anni ‘50 a quello “scenografico” degli anni ‘80 (e anche particolarmente bizzarro, se vogliamo), fino ad arrivare alle tendenze degli anni ‘90. Anche il make up ha, insomma, una sua natura ciclica.

E’ probabile che molte donne abbiano già utilizzato trucchi in voga anni fa senza saperlo. Basta seguire un po’ il mondo delle influencer per rendersene conto. Ma quali sono i canoni, in ambito di trucco, che sono tornati recentemente alla ribalta? Li vediamo grazie agli esperti di make-up di Douglas.it.

Migliori make-up che sono tornati di moda

Nel 2020 è tornato alla ribalta il trucco che potevamo vedere sfoggiato nelle passerelle dalle modelle negli ormai lontani anni ‘60 e ‘70. Pensiamo ad esempio agli strass intorno agli occhi, adornati di molti glitter. Ci viene in mente la stravagante Cher, che usava trucchi scenografici nei suoi concerti. Ebbene, anche oggi, è una delle più riprese in ambito di scuola di make up recente.

Non è mai tramontato ed è sempre stato di moda l’eyeliner. Si usava negli anni ‘60 e si usa ancora oggi. Non tutti sanno, però, che la moda di oggi ricalca davvero moltissimo quella degli anni ‘60 e ‘70. Ricorderemo tutti la bellissima ed intramontabile Elizabeth Taylor che, interpretando Cleopatra, indossava un eyeliner che le faceva occhi da gatta suadenti e sensuali.

Non dimentichiamo nemmeno Twiggy, la regina del trucco anni ‘60. Sulle passerelle del 2020, non è infrequente ritrovare elementi molto simili a quelli che erano i trucchi di queste avvenenti donne del passato. Modelle molto note come Anna Sui, Shay Mitchell e Matty Bovan sono state avvistate con eyeliner sugli occhi che non passano certo inosservati!

Finora abbiamo parlato di eyeliner nero, ma non dobbiamo dimenticare anche la sua versione colorata, molto in voga nel passato e anche adesso. L’eyeliner colorato è stato un classico degli anni ‘80. Attualmente lo troviamo in colori pastello, del calibro di verde lime e arancione brillante, che ben si prestano ad un look prettamente estivo.

Le modelle sulle passerelle di Versace, ad esempio, sono ultimamente solite apparire truccate proprio in questo modo. Non è certo una novità di questo periodo: ricordiamo, infatti, che ben 20 anni fa, nei primi anni 2000, le notissime Rihanna, Ashlee Simpson e Jessica Alba sono state spesso fotografate indossando eyeliner colorati. 

Non vogliamo dimenticare nemmeno un grandissimo ritorno “old style”: le ciglia finte. Le ciglia finte erano un vero e proprio must negli anni ‘60, quando l’avere grandi occhi da cerbiatta era una forte arma di seduzione. Nel passato, vi erano addirittura donne che indossavano più set assieme di ciglia finte. Oggigiorno queste sono tornate largamente alla ribalta e si vedono un po’ ovunque: un tuffo nel passato che ritorna prepotentemente.

Per ciò che riguarda le guance, sono tornati di moda i colori del phard accesi. Molto utilizzati addirittura negli anni ‘20 al centro delle guance, furono ripresi negli anni ‘50, seppur in modo molto meno marcato.

Attualmente sono tornate largamente in voga, con tanto di consigli dei truccatori di utilizzarli nei toni del pesca, del rosato, del rosa cipria, applicandoli con un pennello apposito e disegnando una lettera C su guance e tempie. Infine, vogliamo menzionare l’uso degli ombretti multicolore, che stanno soprattutto bene alle giovanissime. Molto utilizzati negli anni ’80, sono stati ripresi alla sfilata di primavera 2002 di Oscar de La Renta, che ha messo in mostra modelle con ombretti bicolori e tricolori. 

Commenta