Anzio, 30 ott – Con molta probabilità ci troviamo di fronte ad un caso di “maschicidio”. Parafrasando il linguaggio del pensiero unico contemporaneo questo è quello che sarebbe avvenuto lunedì sera ad Anzio poco dopo le 19. Giuseppe Cardoselli, noto avvocato della città in provincia di Roma, è stato ucciso a coltellate all’interno del suo studio dall’ex compagna, la rumena Mioara Bascoveanu. Secondo gli inquirenti la donna si sarebbe presentata nello studio con una lama di 20 cm e avrebbe colpito l’uomo più volte alla gola e in varie parti del corpo, lasciandolo in una pozza di sangue. Inutili i soccorsi, mentre la donna scappata in strada con il coltello tra le mani è stata subito fermata dai carabinieri.

Il terrore di perdere le figlie

Al base della furia cieca di Mioara Bascoveanu ci sarebbe una lite connessa all’affidamento delle due figlie piccole. Stando alle prime ricostruzioni le tensioni sarebbero aumentate giorno dopo giorno, fino a generare nella donna una vera e propria ossessione. Viveva nel terrore di perdere le due figlie. Sui social network scriveva frasi strane, una firmata “follia” diceva: “Inutile che porti l’orologio se il tuo ritardo è mentale”, mentre un’altra “Non si sceglie di avere una persona accanto per peggiorare la propria vita ma per migliorarla. E se l’amore non porta a questo o non è amore o è un amore malato”.

La donna era già vedova

Saranno i carabinieri di Anzio a stabilire l’esatta dinamica dei fatti, anche se appaiono abbastanza evidenti. Ad ogni modo in molti riferiscono di come Mioara nell’ultimo periodo fosse diventata una sorta di stalker dell’ex compagno, dinamica che aveva condotto a litigi sempre più frequenti. Tra i parenti e gli amici di Giuseppe Cardoselli regna l’incredulità. Nei prossimi giorni la salma verrà sottoposta ad autopsia, mentre la 39enne rumena, già vedova di un altro ex marito, sarà interrogata dal gip della Procura di Velletri.

Davide Di Stefano

2 Commenti

  1. Ogni giorno si parla sempre piu’ di femminicidio ma nessuno in tv racconta di quanto grandissime troie puttane maiale sono le donne oggigiorno!!!Devono tornare a fare le brave mamme di famiglia e non le zoccole in tv!!!

Commenta