Roma, 5 nov – Stavolta Feltri ha perso le staffe. E’ successo a Non è l’Arena, il programma di La7 condotto da Massimo Giletti. Tema della puntata di ieri, la prostituzione minorile, argomento che ha visto prendere parte al dibattito, oltre al direttore di Libero, anche la giornalista Candida Morvillo: “L’umanità fa schifo dappertutto, il problema non è Milano o Roma. Le persone adulte fanno del loro corpo quello che vogliono. Non vanno condannati solo coloro che sfruttano le ragazzine minorenni, ma anche le ragazzine non possono essere assolte [moralmente ndr] perché lo fanno per bramosia di denaro. Quindi hanno già degli impulsi che le portano a fare delle cose che sanno che non vanno fatte. E lo fanno per soldi. Non bisogna condannare a senso unico”. Ma qui interviene la Morvillo, travisando le parole di Feltri: “Direttore, non puoi far punire le ragazzine, non puoi mandarle in galera, vanno aiutate e rieducate”. Alché Feltri si imbestialisce: “Che ca*** stai dicendo? Zitta! Non ho detto che le ragazzine che si prostituiscono vanno punite, ho detto che non vanno assolte! Non fare la furbetta con me! Va bene che sei una giornalista e i giornalisti non capiscono un cazzo…”

Cristina Gauri

3 Commenti

  1. Veramente il iv reich non esiste e non è mai esistito, casomai sarebbe da scrivere euro e la nuova urss, cioè la UE.

Commenta