Il Primato Nazionale mensile in edicola

Milano, 7 ott – Prontezza di riflessi e metodologia d’azione non comune ma sicuramente efficace. Una vigilessa ha morso al braccio un uomo di 45 anni che tentava di sottrarre la pistola a un agente. L’episodio è avvenuto oggi a Rho, vicino a Milano, ed è stato riferito da Riccardo De Corato, assessore alla Sicurezza della Regione Lombardia.

Il 45enne si trovava su un cavalcavia autostradale e intendeva suicidarsi gettandosi di sotto. Sono accorsi prontamente sul posto, chiamati dai cittadini, Carabinieri e Polizia locale. L’uomo è stato bloccato dalla vigilessa e da un carabiniere, ma anche per via della stazza (oltre cento chili) li ha messi in seria difficoltà riuscendo a liberarsi. A quel punto è intervenuto un secondo vigile, e il 45enne ha tentato di sottrargli la pistola dalla fondina, che fortunatamente non si è aperta grazie alla chiusura di sicurezza.

Per far desistere l’aggressore dai suoi pericolosi intenti, la vigilessa allora non ci ha pensato due volte e lo ha morso al braccio. L’uomo infine è stato ammanettato e portato all’ospedale di Rho per un Tso. “A questa vigilessa va il mio plauso e quello della Regione. Le daremo un’onorificenza – ha dichiarato l’assessore De Corato in un video su Facebook – per aver reagito in maniera chiara, precisa, contro questo delinquente che voleva rubare l’arma in dotazione a un uomo della polizia locale”.

Alessandro Della Guglia

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

  1. non sono in grado di sapere esattamente la marca ed il modello di fondina usata da questa Polizia Locale,ma dalle foto in rete sembra proprio un modello in polimero “a sagoma” ;
    questo significa che indipendetemente dal meccanismo di sicura (vi sono delle fondine in cui ve ne sono tre) l’estrazione non effettuata dall’operatore (in senso verticale/ortogonale) risulta estremamente difficile da parte di un malintenzionato,a differenza di una normale fondina in cuoio.

    Diciamo quindi che non solo i “denti” hanno avuto un buona funzionalità in questo caso,ma anche la tipologia di fondina.

Commenta