Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 13 ago – E’ morto oggi Gino Strada. Il fondatore di Emergency aveva 73 anni.“Nessuno se l’aspettava. Siamo frastornati e addolorati. E’ una perdita enorme per il mondo intero. Ha fatto di tutto per rendere migliore il mondo. Ci mancherà tantissimo” ha dichiarato all’Adnkronos la presidente di Emergency, Rossella Miccio. Stando a quanto riferito da alcuni media, secondo fonti vicine alla famiglia, Strada soffriva di problemi di cuore.



 

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

8 Commenti

  1. A molti, come a me, ha dato l’ idea di un violento mascherato da non violento. Chissà perché?! Forse le vicende universitarie di parte, aggressiva, non propriamente filo italiane, mai negate, hanno lasciato un segno indelebile sul suo agire nei fatti costruttivo/clemente solo sui perdenti acclarati anti-sistema. Pace al suo cuore (forse) travagliato da sempre.

  2. Non capisco cosa vuol dire fare di tutto per rendere migliore il mondo.
    Anche Enrico Letta fa’ di tutto per rende migliore il mondo.
    Anche Bergoglio fa’ di tutto per rende migliore il mondo.
    Che ha fatto Gesù per rendere migliore il mondo?

  3. Meraviglioso “Primato Nazionale”! Mai visto un necrologio (di 6 (sei!) righe) piu’ sobrio di questo… e poi non mi si venga a dire che ‘certe’ riviste (tra l’altro in odore di bieco ventennio…) abbiano omesso di commemorare la dipartita di (San?) Gino Strada…

  4. La su figliola invece di andare in giro per il Mediterraneo a caricare clandestini da scaricare da noi , poteva stare col padre !

  5. Divampati subito peana! Per noi unici bipedi idioti degni di nota no sono quelli che fanno il bene del prossimo (lo fanno perché ne traggono gioia) bensì coloro che si limitano a mai fare male a chiunque… e questo vale per tutta esistenza. Appare evidente come alberghi specie di schizofrenia in personaggi che… prima spaccano le teste e poi le curano…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

Commenta