Napoli, 17 apr – Una tragedia sfiorata e tanta paura. A Sant’Anastasia, in provincia di Napoli, è crollata la parete di una scuola. Una maestra di sostegno, al quarto mese di gravidanza, è stata colpita alla testa e a una spalla mentre era impegnata ad aiutare un bambino disabile.

Stando a quanto riferito da alcuni siti locali, una parete di cartongesso che divideva due aule nell’ istituto comprensivo “Tenente Mario De Rosa” , in corso Umberto I, ha ceduto intorno alle 12 di stamani. Sul posto sono giunti immediatamente vigili del fuoco, personale del 118 e carabinieri.


Oltre alla maestra incinta, sarebbero rimasti contusi 5 bambini. L’insegnante, dopo essersi accertata delle condizioni degli alunni, considerato lo stato interessante si è recata al pronto soccorso per una visita ginecologica. L’episodio rimarca le condizioni indecenti in cui versano molte strutture scolastiche italiane.

Alessandro Della Guglia

Commenti

commenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here