Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 10 mar – Appare leggermente affaticato, affetto da una tosse insistente, ma con il morale alto. Nicola Porro, vice direttore del Giornale e conduttore di Quarta Repubblica, ha diffuso ieri un video per ragguagliare i suoi followers sul suo stato di salute dopo aver appreso di essere risultato positivo al tampone del coronavirus. “Mi sono beccato il virus. Ho fatto un tampone e risulta positivo. E quindi per i prossimi 14 giorni dovrò stare in isolamento – spiega il giornalista –Lo faccio seguendo tutte le procedure spiegatemi dai medici dello Spallanzani, molto bravi e rigorosi. Sono tenuto sotto monitoraggio soprattutto per questa tosse che mi è improvvisamente arrivata“. Porro non riesce a spiegarsi come può aver contratto l’infezione: “Negli ultimi 15 giorni non mi sembra di avere fatto nulla di incasinato eppure il virus l’ho beccato lo stesso”.

Quarta Repubblica sospesa per due settimane

E passa a scusarsi con i colleghi “con cui abbiamo lavorato a Quarta Repubblica, che si sono beccati la quarantena. Mi scuso moltissimo con tutti coloro che inevitabilmente subiranno questa procedura”. Le prossime puntate di Quarta Repubblica, ovviamente, subiranno uno stop. “La trasmissione non potrà andare in onda stasera. Quarta repubblica si fermerà per due puntate”. Per quanto riguarda i sintomi, Porro spiega che “C’è poco da dire, è una brutta influenza. Ho parlato stamattina con il mio collega Ricolfi, che sostiene che questa sia una fake news, è molto peggio di un’influenza ed è vero particolarmente per quelli che sono negli ospedali e nelle rianimazioni”.

Nessun Grande Fratello

Non farò su me stesso una comunicazione alla Grande Fratello, minuto per minuto”, conclude. “Spero che non venga costretto a ricoverarmi, ma la comunicazione deve essere laica, seria. Ad alcuni prende in modo leggero, come sta succedendo a me – spero che non peggiori – e ad altri sta prendendo veramente male e su quello non si scherza. Cerchiamo di capire che è molto facile trasmetterlo. Io ad esempio non ho ancora ben capito come sia riuscito a beccarmi il virus”, conclude ringraziando tutti coloro che gli hanno scritto per augurargli una pronta guarigione. E noi del Primato ci uniamo a loro. 





Cristina Gauri

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Se hai seguito tutte le indicazioni del governo ed hai preso lo stesso il virus, vuol dire che le indicazioni non inefficaci.
    Spegnete gli impianti di aria condizionata.
    Non vi muovete e provate a non respirare.

Commenta