È l’emissione di denaro a debito che fa girare il mondo. E per mantenere lo status quo i generatori di corone sono disposti a tutto. Il postulato sull’ordine dei rapporti di forza non manca di sfumature macabre, fino ad arrivare ai delitti politici che scandiscono anche il presente («da notare quello di Shinzo Abe»). Ma perché si arriverebbe a soluzioni tanto estreme pur di governare?

Questo articolo è stato pubblicato sul Primato Nazionale di settembre 2022

Non vogliono farsi togliere scettro e corona solo perché la storia li ha sorpassati. Non è mai successo. Finché finanziavano lo Zar e Lenin contemporaneamente, le cose potevano andare bene. Finché finanziavano Hitler e i suoi oppositori le cose potevano continuare. Ma quando viene sfidato quell’ordine ipnotico, le cose cambiano.
La «prognosi del presente» ci vede infatti in un momento di rottura, simile a quello che precedette la Guerra dei trent’anni, ma questo cosa comporta? Comporta l’avvento di chi sostiene il rovesciamento dei rapporti di forza, di chi propone un’alternativa dei modelli di lavoro, di chi non si accontenta della sopravvivenza economica e mette in discussione la teocrazia delle Borse e del debito pubblico.

Come uscire dalla caverna platonica

Questo non significa certo che il cammino verso un’economia nuova sia facile, anzi. Certamente questo costerà la vita a qualcuno perché, qualora questa cosa assumesse una leadership politica, coloro che la assumono faranno immediatamente la fine di Shinzo Abe. La storia è stata fatta di delitti politici: pensate a Olof Palme, pensate a Kennedy, pensate a Lincoln. Poi, purtroppo, temo che arriverà anche ai generatori di opinioni come noi, appena tutto sarà più chiaro. Parliamo di Utopia alla Tommaso Moro ma non di un’utopia in senso lato, bensì proprio di una forma di governo in cui l’abbondanza è per tutti, non per pochi. Uno Stato in cui il…

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Prof. La borsa è la più grande truffa mai partorità.

    Usano il trucco del jackpot del super enalotto perché sanno che la maggioranza costituita di poveri ignoranti avidi boccaloni, non vedo gente in Ferrari alla ricevitoria a giocare la schedina, vive nel mondo platonico del denaro facile grazie alla vincita (e si rovinano).

    Anche perché il valore di borsa è aria fritta gonfiata con l’aiuto di analisti e giornalisti prezzolati perché il vero valore di una azione è il valore a libro che deriva dal bilancio ed è pieno di aziende con valore reale negativo quotate con prezzi taroccati.

    E taroccano pure le contrattazioni per realizzare i rialzoni acchiappapolli
    https://massimosconvolto.wordpress.com/2018/09/12/invisibile/

    con il beneplacito di #Consob che invece è pagata per evitare truffe.

    La valutazione del debito pubblico è anch’essa taroccata
    https://www.ilgiornale.it/news/politica/denunciati-moscoviti-oettinger-hanno-manipolato-spread-1592294.html

    per soggiogare boccaloni ignoranti con la paura di qualcosa in realtà inesistente.

    Finché la gente non si sveglierà e capirà che il sogno dei soldi facili non esiste ma i soldi vanno sudati e risparmiati, anche perché sennò in Italia neanche hai giustizia se sei povero, le oligarchie avranno gioco facile e il sistema truffaldino chiamato finanza che usano per alimentarsi che niente ha a che vedere con l’economia reale che è quella che muove e tiene in vita l’uomo, mai verrà ribaltato.

    Dalla caverna platonica con la piccola minoranza di gente sveglia presente attualmente non si uscirà mai. 🙁

Commenta