Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 15 feb – Irlanda, Inghilterra o Germania? Nessuna delle tre, il primato del più antico birrificio della storia appartiene all’Egitto. O almeno, potrebbe appartenergli. Ben prima dunque di greci e romani, i quali in ogni caso preferivano di gran lunga il vino, sulle rive del Nilo si sorseggiava birra. Stando infatti alla scoperta di un team di archeologi americani ed egiziani, nella terra dei faraoni si produceva già in grandi quantità quella che oggi è considerata una comunissima bevanda alcolica. A riportare la notizia sono diverse testate internazionali, tra cui la Cnn.



Egitto, un birrificio faraonico

Mostafa Waziri, segretario generale per il Consiglio egiziano delle antichità, spiega che l’antica fabbrica di birra è stata rinvenuta ad Ayudos. Si tratta di una località nel deserto a ovest del Nilo e a più di 450 chilometri da Il Cairo. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dagli archeologi, il birrificio risalirebbe ai tempi del faraone Menes, figura semi-leggendaria che unificò Alto e Basso Egitto. Nella stessa area archeologica vi sono molte tombe e abitazioni risalenti al 3100 a 2700 a.C. Oltre, appunto, a quella che sembra proprio una fabbrica di birra con tanto di otto forni per il grano, disposti in fila ordinata. E sempre in base alle prime analisi degli studiosi, questa antichissima officina era in grado di produrre oltre 22mila litri di birra.

In nessun altro luogo dell’antico Egitto, che si sappia, vi era una struttura capace di produrre così tanta birra. Il birrificio, secondo il team di archeologi – copresieduto da Matthew Adams della New York University e da Deborah Vischak, docente di Storia dell’arte antica egiziana alla Princeton University – risalirebbe al 3100 a.C. Ed è molto probabile che la birra venisse utilizzata nei rituali di sepoltura reali per i primi re egizi. Tesi che troverebbe riscontri in scavi precedenti nella stessa area, da cui gli studiosi avevano appreso l’uso della birra in occasione di riti sacrificali dell’antico Egitto.

Alessandro Della Guglia



La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Interessante. Come molto interessante, forse di più, lo scontro tra birra e vino, quale dei due piaceri mantiene maggiormente in salute? O meglio, fa meno danni (visto che “qualcuno” soleva dire che tutto ciò che piace fa comunque male)? Il fermento è vita…

Commenta