Il Primato Nazionale mensile in edicola

Bruxelles, 22 nov – I negoziatori dell‘Unione europea e del Regno Unito avrebbero trovato l’accordo sulla bozza del testo della dichiarazione politica che delinea il quadro per la futura relazione tra Ue e Gran Bretagna dopo la Brexit. La bozza del testo, che in parte circola già sui social, delinea “i parametri per una partnership ambiziosa, ampia, profonda e flessibile” tra Ue e Uk.
“Dopo l’accordo nel collegio – ha confermato il portavoce capo della Commissione europea Margaritis Schinas durante il briefing con la stampa a Bruxelles – il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker ha trasmesso al presidente del Consiglio europeo Donald Tusk la bozza della dichiarazione politica” che delinea il quadro della futura relazione tra Regno Unito ed Ue, “concordata a livello dei negoziatori e concordata, in linea di principio, a livello politico, e soggetta all’approvazione dei leader domenica” nella riunione straordinaria del Consiglio europeo che si terrà a Bruxelles.
Attesa per oggi una dichiarazione della premier britannica Theresa May in Parlamento.
Ma intanto la cancelliera tedesca Angela Merkel ha preso le distanze dalla bozza di accordo, affermando che “serve ancora discutere molto” sulla Brexit. “Abbiamo fatto molta strada, ma certamente servirà ancora discutere molto, specialmente con la Gran Bretagna”.



Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Ma la Merkel non stà per essere trombata da cancelliere?? Visto che non la sopportano piu’ in patria viene a rompere gli zibidei agli inglesi? Ma in pensione quando ci và?? Dovrebbe avere raggiunto l’età pensionabile; in caso contrario sono sicuro che i tedeschi e molti europei gli darebbero volentieri un scivolo

Commenta