mixaloliakos_bouonano_(1)Atene, 17 dic – Tutto si può dire di Gianluca Buonanno, tranne che manchi di coraggio politico e onestà intellettuale. L’eurodeputato della Lega Nord, noto per la sua comunicazione a “effetto” e le sue sparate spesso sopra le righe, si è recato in visita ad Atene, dove è stato ricevuto con tutti gli onori da Nikolaos Michaloliakos, segretario di Alba Dorata (recentemente intervistato dal Primato, ndr). “Non siete il male assoluto, ma persone in gamba. Le accuse contro di voi sono solo spazzatura”, ha detto Buonanno al capo del partito nazionalista greco, vittima da quasi due anni di una persecuzione giudiziaria che ha portato all’arresto di numerosi dirigenti dell’organizzazione e demonizzato dai media e dalle forze politiche di tutta Europa. Una messa al bando, quella dei pericolosi “neonazisti” di Alba Dorata, perpetrata anche da forze politiche alleate della Lega Nord, come il Front National, che ha espressamente vietato ai suoi eurodeputati e ai suoi assistenti di intrattenere relazioni con il partito greco.

Marine Le Pen li considera dei “buffoni” e non li ha nemmeno presi in considerazione quando c’era più di una difficoltà a creare il gruppo parlamentare europeo dei nazionalisti. Nella Lega Nord è diverso, non esistono ordini di scuderia come nel Front National e lo stesso Michaloliakos auspica una collaborazione più stretta con il partito di Matteo Salvini: “Noi vogliamo avere relazioni con tutte le forze patriottiche europee, il problema dell’immigrazione è comune soprattutto a Italia e Grecia e dobbiamo fare di tutto per difendere i nostri confini”. Il leader di Alba Dorata ha poi fatto accenno alla sua persecuzione giudiziaria ricordando “un vecchio motto italiano: ‘me ne frego della galera‘”. Buonanno non si è scomposto al riferimento al ventennio: “io ci sono quasi alla galera, visto il mio modo diretto di fare politica” ha risposto scherzando l’eurodeputato della Lega Nord.


Il video dell’incontro

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here