Il Primato Nazionale mensile in edicola

Parigi, 30 set – Marine Le Pen ha deciso che non prenderà parte alla cerimonia funebre di oggi per Jacques Chirac dopo che la famiglia dell’ex presidente aveva lasciato intendere che non la considerava la benvenuta. E’ stata la stessa presidente del Rassemblement National a confermare la notizia, su Twitter: “Con rammarico prendiamo atto del rifiuto della famiglia Chirac di rispettare le usanze repubblicane, permettendo a tutti i rappresentanti eletti del popolo francese di recarsi domani (oggi, ndr) alla cerimonia di omaggio all’ex presidente”, ha scritto.

Oggi in Francia lutto nazionale

Oggi in Francia è giornata di lutto nazionale, proclamata dal presidente Emmanuel Macron a seguito della morte dell’ex presidente. Prima della cerimonia funebre, Macron ha reso gli onori miitari a Chirac nel cortile degli Invalides. Ai funerali parteciperà una trentina di capi di Stato e di governo. Per l’Italia ci sarà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Sono attesi fra gli altri i presidenti russo Vladimir Putin, tedesco Frank Walter Steinmeier e congolese Denis Sassou Nguesso, il presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker, i primi ministri libanese Saad Hariri, ungherese Viktor Orban e belga Charles Michel. Presenti, oltre al presidente francese Emmanuel Macron, anche gli ex presidenti francesi ancora viventi: Valery Giscard d’Estaing, Nicolas Sarkozy e Francois Hollande. Il funerale, officiato dall’arcivescovo di Parigi Michel Aupetit, si svolgerà nella chiesa di Saint-Sulpice, dato che la cattedrale di Notre-Dame è in restauro dopo l’incendio. Dopo il rito, i leader stranieri saranno ospitati a pranzo all’Eliseo. Chirac sarà sepolto in forma privata al cimitero di Montparnasse.

Ludovica Colli

1 commento

  1. Chirac valeva poco … NON era
    de Gaulle e manco Pompidou …

    divenne presidente al posto
    di Le Pen (padre) SOLO grazie
    al voto di individui IMPRESENTABILI …

    possiamo paragonarlo agli infimi
    sarko e micron

    i suoi parenti continuano nel solco
    della sua “pochezza” sperando forse
    in un posticino piccino piccio’
    nell’attuale francia ,
    piccina piccio’ .

    ONORE A Jean Marie !!!!
    un GIGANTE !
    RIP il piccolo jacques …