Il Primato Nazionale mensile in edicola

Parigi, 28 mar. – Domenica notte un cinese è stato ucciso dalla polizia francese a Parigi, nella Chinatown della capitale francese nel XIX arrondissement. Gli agenti erano intervenuti a seguito di una denuncia per una lite familiare ma su posto sono stati aggrediti da un 50enne cinese armato di forbici, che nel fuoco di risposta è stato ucciso. La famiglia dell’uomo, però, nega l’aggressione.

Lunedì una manifestazione di protesta davanti al commissariato di quartiere è degenerata in sassaiole e auto date alle fiamme. 35 le persone fermate dalla polizia. Tre poliziotti feriti.

Pechino ha chiesto spiegazioni e preteso sicurezza per i suoi connazionali che vivono in Francia.

La fotogallery e un video di Afp della manifestazione.

 

Commenta