Città del Messico, crolla ponte della metro: decine di morti e feriti (Video)

Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 4 mag – Tragedia a Città del Messico, dove un ponte della metro sopraelevata Aerotrén crollato nella notte mentre veniva attraversato da un treno. Il drammatico bilancio, ancora purtroppo provvisorio, è di almeno 20 morti e 70 feriti. L’incidente è avvenuto nella zona meridionale della capitale messicana, sulla linea 12 della metropolitana, nei pressi della stazione di Olivos. Sono in corso le operazioni di soccorso, in un primo momento sospese a causa di possibili nuovi crolli.



Città del Messico, un dramma evitabile?

“Avvieremo tutte le indagini necessarie per scoprire le cause dell’incidente“, fa sapere il sindaco di Città del Messico, Claudia Sheinbaum. Stando a quanto riferito dai media locali, l’incidente sarebbe avvenuto attorno alle 22:30 ora locale. Un video pubblicato da Milenio Tv mostra le drammatiche immagini del momento del crollo, con il ponte che si schianta sulle auto in transito sotto la struttura. Difficile non pensare – come sempre in questi casi – a una sottovalutazione del pericolo da parte delle autorità.

Proprio lo scorso gennaio il senatore del Pvem, Raul Bolanos-Cacho Cuè, aveva chiesto al governo della capitale messicana di effettuare una valutazione completa, sia tecnica che amministrativa, di tutte le strutture delle linee della metropolitana. Si temevano infatti incidenti dopo quello avvenuto lo scorso 9 gennaio, quando scoppiò un incendio.
Stando a quanto riferito dal quotidiano La Jornada, tra i morti ci sarebbero anche dei bambini. Mentre tra i feriti, 49 dei quali trasferiti negli ospedali della capitale, sette sarebbero in gravi condizioni.

Eugenio Palazzini



La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta