Il Primato Nazionale mensile in edicola

Pegida1Dresda, 8 giu – Pegida avanza a Dresda. Il giovane movimento identitario ha ottenuto quasi il 10 % alle elezioni amministrative tenutesi nella città in cui il “movimento contro l’islamizzazione dell’Occidente” è nato.



Il candidato di Pegida, Tatjana Festerling, è arrivato quarto tra gli aspiranti primi cittadini sorprendendo anche i sondaggisti, che le avevano attribuito uno scarno 2 %.

Black Brain

Più in generale, le comunali – resesi necessarie dopo le dimissioni del sindaco uscente per motivi di salute – hanno visto un buon risultato della sinistra, con il candidato di Spd, Verdi e Linke, Eva-Maria Stange, attestarsi sul 36%, seguita dal candidato dei Liberal democratici (FDP) con il 31,7 %. Solo uno scarno 15,4% per la Cdu di Angela Merkel. Il ballottaggio si terrà il prossimo 5 luglio.

LEGGI ANCHE: Germania, Schüller: “Pegida è la reazione dei tedeschi all’ignoranza dei politici”

Pegida è l’acronimo di Patriotische Europäer gegen die Islamisierung des Abendlandes, ossia “patrioti europei contro l’islamizzazione dell’Occidente”, ed è un’associazione spontanea di cittadini più o meno simile alla Manif pour tous francese. Nata con piccole proteste di 300 persone, nel giro di qualche tempo ha portato in piazza diverse decine di migliaia di manifestanti contro la politica sui richiedenti asilo del governo di Berlino.

Il suo portavoce Lutz Bachmann, ha rassegnato le dimissioni dopo che una sua foto scherzosa in posa da Hitler ha fatto gridare al ritorno delle camicie brune. Una polemica che a quanto pare sembra non aver danneggiato il movimento.

Giorgio Nigra

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta