Il Primato Nazionale mensile in edicola

su-gdm-egyptair-boeing-777-36ner_PlanespottersNet_231308Roma, 29 mar – “Non è un terrorista, è un idiota”. Le autorità egiziane definiscono così Ibrahim Samaha, il dirottatore del volo MS 181 della Egyptair, che questa mattina ha costretto l’aereo ad atterrare nell’aeroporto cipriota di Larnaca. L’uomo è un professore di veterinaria dell’università di Alessandria e avrebbe dirottato l’aereo solo per rivedere l’ex moglie e i suoi quattro figli. Samaha ha infatti fatto recapitare alla ex moglie, lanciandola sulla pista, una lettera in cui ha chiesto di rivederla. La donna si starebbe recando sul posto per facilitare i negoziati.



Dunque la situazione di allarme starebbe pian piano scemando del tutto. L’uomo con buona probabilità non ha nessuna cintura esplosiva e sicuramente non è un terrorista, inoltre stando a quanto detto dalla Bbc tutti gli ostaggi sarebbero ormai stati liberati. Anche le autorità cipriote hanno confermato che non si tratta di terrorismo, negando anche, come invece riportato in un primo momento, che l’uomo abbia fatto richiesta di asilo politico. Dunque prende sempre più corpo l’ipotesi che si sia trattato di un gesto folle, “d’amore”, di un uomo che ha pensato di dirottare un aereo solo per rivedere l’ex moglie, tenendo in ostaggio, almeno in un primo momento, più di 80 persone.

Davide Romano

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta