Il Primato Nazionale mensile in edicola

soldato israeliano lancia drone Damasco, 21 mar – Nei cieli tra Siria e Israele è ormai guerra aperta. Nelle ultime ore, quando ancora il fragore della polemica per il raid israeliano in territorio siriano di pochi giorni fa non si era spenta, la difesa di Damasco ha comunicato l’abbattimento di un drone israeliano lunedì sera. Si tratterebbe di un drone militare di primo livello conosciuto in ebraico come Rochev Shamayim, o Sky Rider.
Il sito web dell’emittente libanese, Al-Manar ha pubblicato le foto del drone abbattuto sopra Quneitra nel sud della Siria.
La Sky Rider è un piccolo drone gestito da una unità d’artiglieria e viene utilizzato come “occhio dal cielo” per acquisire target al suolo e verificare le posizioni su cui poi dirigere il fuoco dei cannoni. Il Rochev Shamayim è anche dotato di un sistema di cifratura per i dati che registra che viene cancellato quando in stato di guasto o colpito per rendere inaccessibili le informazioni.
Incidenti di questo tipo non sono inusuali ma questo di lunedì va a infiammare un già incandescente stallo sulla questione delle violazioni dello spazio aereo siriano da parte dell’aviazione israeliana.

Sangue di Enea Ritter

Alberto Palladino

Black Brain
Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta