Il Primato Nazionale mensile in edicola

Germania immigratiBerlino, 18 ott – Mentre Repubblica ritiene che il principale problema della Germania sia la “invasione” degli “eco-nazisti”, Sigrid Meierhofer, sindaco di Garmisch-Partenkirchen, sembra avere altre priorità d’urgenza. La donna, in quota Spd (il partito socialdemocratico tedesco), ha scritto una lettera allo Stato di Baviera per chiedere aiuto: la sua cittadina, una stazione sciistica bavarese, è infatti ostaggio degli immigrati. La donna parla di una “situazione esplosiva”, di “problemi molto gravi” circa “l’ordine pubblico e la sicurezza”.



A Garmisch, infatti, ci sono circa 250 immigrati stipati nel Centro Abrams, un ‘ex caserma americana. L’anno scorso sono cominciate ad arrivare delle famiglie siriane, ma la situazione è rimasta sotto controllo. Ora almeno 150 degli abitanti del centro sono di origine africana, l’80% di loro è formato da giovani uomini soli. Nel centro, ma anche fuori, si registrano continue risse e aggressioni. Gli africani spadroneggiano con gli altri abitanti del centro, imponendosi con la forza al fine di guadagnare la miglior postazione wifi o i migliori posti letto. Su internet si parla anche di “abusi sessuali della peggior specie”, ma le autorità non hanno confermato. Gli abitanti della cittadina sono esasperati e il sindaco si è trovato a dover aggiungere che “le persone che si lamentano non sono si estrema destra”. Per Repubblica, quindi, dovrebbe essere tutto ok.

Giorgio Nigra



La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. prendendo a metro di misura gli USA, ove gli africani sono ormai li da tantissime generazioni e hanno perso alla grande il confronto con gli Asiatici che nel giro di una generazione due sono riusciti a primeggiare soprattutto negli studi e nelle Università (ai primi invece il triste primato nella popolazione carceraria)….ci sarà da ridere per la nostra Europa degli anni a venire.

Commenta