giappoSapporo, 13 gen – In Hokkaido a gennaio fa freddo, molto freddo. Le temperature scendono sovente sotto zero e in tutta l’isola settentrionale dell’arcipelago giapponese nevica quasi sempre. La stazione Kyu-shirataki, alle pendici del monte Takayama, anche oggi è ammantata di neve e nella foto postata dall’Asahi Shimbun si scorge una ragazza con un cappotto nero e una sciarpa rossa che aspetta un treno, da sola, davanti ad un unico binario. Il treno si fermerà, come ogni mattina, soltanto per lei.

Alle 7:15 in punto, come noto in Giappone i treni spaccano il secondo anche nelle circostanze metereologiche più avverse, la studentessa diciassettenne Kana Harada, come riportato da La Stampa, è l’unica passeggera ad aspettarlo e nel pomeriggio a salire di nuovo, sempre in solitaria, per tornare a casa. La stazione Kyu-shirataki doveva essere già nel novero delle stazioni fantasma ma la Japan Railways Hokkaido ha deciso di non cancellare questa corsa finché Kana Harada non si sarà diplomata. “Come si fa a non esser pronti a morire per un Paese che fa questo per i suoi cittadini?” ha dichiarato un giapponese riferendosi proprio a questo caso unico al mondo.

E sì, perché è evidente che Japan Railways Hokkaido ha solo da rimetterci a mantenere attivo questo treno. Eppure lo fa, perché in Giappone nonostante il progressivo tentativo di cancellarla c’è ancora una civiltà e prima di ogni cosa viene il sacrificio per la Patria e per ogni suo singolo appartenente.“Andremo fino in fondo, anche se non ne vale la pena, fosse solo per sentire il profumo della neve e poter fissare per un’ultima volta il sole”, faceva dire Mishima in “A briglia sciolta”, capolavoro della tetralogia della fertilità, ad uno dei suoi tanti alterego, Isao Iinuma. Fino all’ultimo. Fosse solo per una studentessa, che sotto la neve invernale attende paziente e sicura l’arrivo del suo personalissimo treno.

Eugenio Palazzini

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here