Il Primato Nazionale mensile in edicola

Schermata 2016-04-06 alle 06.55.38Roma, 6 apr – Nuovo video di minacce dell’Isis. E, come sempre più spesso accade, fra i possibili obbiettivi figura anche Roma, che anche per la sua simbologia ancestrale sembra una vera e propria ossessione per il terrorismo islamico. In un video postato in rete oggi, lo Stato islamico annuncia infatti che tra i suoi obiettivi futuri c’è anche la capitale italiana. Nel filmato appare un terrorista che in in lingua inglese afferma: “Se ieri è toccato a Parigi ed oggi a Bruxelles, Allah onnisciente sa dove sarà domani: Londra, Berlino o forse Roma”. Il filmato si apre con l’immagine di un ipotetico crollo della Torre Eiffel di Parigi, tratta dal videogame “Call of Duty” (particolare interessante, non solo per l’immaginario anti-occidentale nutrito da prodotti occidentali, ma anche perché denota una certa “pigrizia” dell’ufficio propaganda del Califfato).



Poi una voce in inglese si rivolge alle “nazioni della Croce”, intimando loro di “convertirsi all’Islam o pagare il prezzo” e rivendicando ancora una volta il recente eccidio di Bruxelles a nome dei “soldati del Califfato”. Quindi la minaccia di nuovi attacchi: “Forse a Londra, a Berlino o a Roma”, scandisce la voce del terrorista. Quando nomina la città italiana, appaiono immagini del Colosseo. La voce fuori campo esorta inoltre i combattenti “a uccidere gli infedeli ovunque si trovino”. Il video, che secondo i media britannici è stato preso assai seriamente dall’antiterrorismo, è stato diffuso dal gruppo pro-Isis al-Wa-ad e realizzato a Raqqa, la “capitale” del Califfato.

 



La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

  1. In Europa ormai vince l ‘ateismo che indirettamente collabora con il programma di decristianizzazione come ai tempi dei bolscevichi mentre oggi in Russia si costruiscono nuove chiese e rinasce un po’ di fede in Europa o cascano a pezzi ….nel frattempo mi sembra Bergoglio sonnecchia un po’
    http://www.quieuropa.it/controcorrente-chiesa-ortodossa-e-banca-di-mosca-avviata-edificazione-di-200-chiese/

    https://www.youtube.com/watch?v=Lt4jSBfcphA&nohtml5=False

  2. Questo video propaganda ha superato di grand lunga Steven Spielberg e prima ancora Stanley Kubrick !!!

Commenta