Adelaide, 8 giu – I calciatori sauditi non si fermano per il minuto di silenzio in segno di ricordo e rispetto per le vittime dell’attentato di Londra di sabato scorso. È accaduto durante le qualificazioni per i mondiali del 2018 nella partita contro Australia. I calciatori australiani si sono raccolti e allineati, abbracciandosi e chinando il capo. I sauditi, invece, hanno continuato il risaldamento in attesa del fischio d’inizio della partita e sono andati a occupare le proprie posizioni in campo. Non solo: gli uomini della panchina sono rimasti seduti. Un atteggiamento che vale più di mille parole.

Qui il video di quanto accaduto.


Commenti

commenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here