Adelaide, 8 giu – I calciatori sauditi non si fermano per il minuto di silenzio in segno di ricordo e rispetto per le vittime dell’attentato di Londra di sabato scorso. È accaduto durante le qualificazioni per i mondiali del 2018 nella partita contro Australia. I calciatori australiani si sono raccolti e allineati, abbracciandosi e chinando il capo. I sauditi, invece, hanno continuato il risaldamento in attesa del fischio d’inizio della partita e sono andati a occupare le proprie posizioni in campo. Non solo: gli uomini della panchina sono rimasti seduti. Un atteggiamento che vale più di mille parole.

Qui il video di quanto accaduto.

https://www.youtube.com/watch?v=tNTpue6Ik3o

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta