Roma, 26 nov – Donald Trump l’ha fatta grossa. Il candidato alla nomination repubblicana alla Casa Bianca, durante la sua campagna elettorale in North Carolina, ha preso in giro il giornalista Serge Kovaleski, affetto da una grave forma di disabilità. “Dopo l’attacco alle Torri Gemelle scrisse che gli arabi d’America festeggiarono ma oggi dice di non ricordare bene quell’articolo”, ha dichiarato Trump. “Non ricordo, non sono sicuro, può darsi che lo abbia detto”, ha proseguito Trump scimmiottando i gesti del giornalista.

 

https://www.youtube.com/watch?v=bVFdE_SgX6g

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta