buonanno-lega-ln101Roma, 26 nov. – “Un ergastolano albanese in meno, punto. Io sarò sempre dalla parte di chi difende la propria famiglia”. Gianluca Buonanno, eurodeputato della Lega Nord, non è certo famoso per essere un moderato. In un’intervista esclusiva a Il Primato Nazionale commenta l’uccisione di un rapinatore (per legittima difesa) da parte del gioielliere Rodolfo Corazzo e del tanto contestato “bonus pistola”. E sulla Turchia che abbatte un aereo russo dice “Finanziano il terrorismo e sono islamici: non devono entrare nella Ue”.

Quello del gioielliere Rodolfo Corazzo è solo l’ultimo episodio di un italiano che spara ad un ladro o rapinatore straniero per difendersi. La legislazione sulla legittima difesa va cambiata? Buonanno è ancora dell’idea del bonus per chi acquista un’arma?

Certamente sì, il bonus pistola è più attuale che mai: proviamo a immaginare se questo signore, sequestrato con moglie e figlia, non avesse avuto la pistola. Lui stesso ha dichiarato che il rapinatore ucciso aveva detto di voler fare violenza su sua figlia, poi nel momento in cui ha sparato per aria come avvertimento, quello gli ha sparato cinque colpi addosso. Questa è la tutela dello Stato? Un ergastolano albanese, evaso due volte, continuava a girare come voleva. Ha fato bene a difendersi Corazzo, meno male che il rapinatore non esiste più sulla faccia della Terra, uno in meno non può più fare male a nessuno. E’ ora di finirla con il buonismo, ora chi sta in galera deve rimanrerci. Io sarò sempre dalla parte di chi difende propria famiglia.

Alcuni dei terroristi sono arrivati con i barconi. E’ troppo affermare che la politica di Merkel e soci, quella dell’accoglienza a tutti i costi, è complice delle stragi?

Anche qui l’avevamo detto: “arrivano anche con i barconi” e ci ridevano dietro. Ora la stessa Francia denuncia il problema degli sbarchi, sostiene che dobbiamo armare i poliziotti anche fuori l’orario di servizio, far capire che chi sbaglia paga. Quello che è successo ieri al gioielliere Rodolfo Corazzo lo dimostra. Io non ho remore a dire “meglio così, un ergastolano albanese di meno”,  punto. Gente come quella in Italia non deve esistere, io sto con chi lo ha ammazzato mentre faceva la rapina. Noi siamo il ricettacolo di tutti i delinquenti, il 90% dei reati rimane impunito, chi viene preso alla fine sta poco in galera e continua a delinquere. Chi ci rimette alla fine? Il cittadino onesto. buonanno-keqf--656x492corriere-web-sezioni_416x312

Ieri Salvini ha fatto un’azione alla “Buonanno”, indossando la maglia di Putin a Strasburgo. Anche lei si schiera con il presidente russo dopo l’abbattimento del caccia da parte dei turchi?

Sì. E ribadiamo che noi siamo contro l’ingresso della Turchia nella Ue. Uno Stato che abbatte un aereo russo, gli unici che combattono davvero contro l’Isis, vuol dire non ha capito niente, o meglio, ha capito benissimo quello che vuole fare, solo non è quello che vogliamo noi. Sappiamo anche che la Turchia finanzia il terrorismo islamico.

Come da lei accennato l’atteggiamento della Turchia nei confronti dell’Isis è quantomeno ambiguo, i paesi europei non dovrebbero condannare questo atteggiamento? Cosa risponde a chi voleva la Turchia in Europa fino a poco tempo fa?

E’ evidente che la Turchia non è un paese europeo, il 90% della popolazione è islamica. Sarebbe come dire che io essendo alto 165cm voglio giocare a basket in NBA, allo stesso tempo la turchia mai potrà essere europea. La Ue ha già speso 10mld di euro per la pre adesione della Turchia, ora vuole spenderne altri 5 nei prossimi anni. Noi ribadiamo: siamo assolutamente contro. Quella islamica è una cultura lontana anni luce dalla nostra, praticano la violenza su donne ancora bambine con l’infibulazione, queste sono persone come lo siamo noi?

I terroristi di Parigi avevano tutti passaporti europei. La loro cultura però è chiaramente rimasta lontana dalla nostra. Possiamo dire che esiste un collegamento tra lo Ius Soli e il terrorismo?
gianluca-buonanno-306x325
Direi proprio di sì, quando sento dire al Parlamento europeo “eh ma erano europei, non islamici”, rispondo: “Ma cosa stiam dicendo?” Basta guardare nomi e cognome di queste persone, a maggior ragione se non si sono integrati loro figuriamoci gli altri. Io sono per un atteggiamento duro: chi viene nel nostro paese, prima dell’eventuale cittadinanza deve passare un check up completo e non si può dare la possibilità a chi nasce qui di avere automaticamente la cittadinanza, siamo fuori dal mondo. La Lega ha questo atteggiamento e i fatti purtroppo ci stanno dando ragione; chi fa il buonista rimane fregato, la Francia è rimasta fregata, il Belgio è rimasto fregato. A Bruxelles ci sono interi quartieri pieni di islamici, ma è ancora il Belgio questo? Sono nella società belga ma conitunano imperterriti nei loro modi di fare. E’ chiaro che non tutti gli islamici sono terroristi, ma tutti i terroristi sono islamici.  

Ieri in un blitz al Baobab, centro di accoglienza “autogestito” di Roma, la polizia ha trovato 24 clandestini senza documenti né richiesta di asilo. In questi centri potrebbero nascondersi dei potenziali terroristi? Con Alfano a gestire la sicurezza lei si sente sicuro?

Questa è un’altra prova del fatto che il nostro paese è un colabrodo, c’è gente che non sappiamo nemmeno che esitste e cosa fa, chi ci dice non siano terroristi questi? In qualche modo devono campare e cosa fanno? Non si trovano i soldi sulle piante, è chiaro che sono portati a delinquere. Qualcuno ci accusa di essere troppo cattivi. Provate a entrare senza documenti negli Usa, senza impronte. Quello è tutelare i cittadini onesti. L’Australia mette gli immigrati nelle isole, non è paese da terzo mondo, vogliono solo tutelare la propria gente. Da noi invece con la politica “caviale e champagne” dei comunisti tutto è permesso. Tanto loro chi li tocca?

Davide Di Stefano

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam.
Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

3 Commenti

  1. Ma quale Buonanno choc,ma per favore smettetela di definire choc le verità sacrosante.Quanto detto da Buonanno lo avevo già pensato e scritto io a chiare lettere,un bastardo in meno e con poca spesa.Proprio questo falso buonismo ipocrita che ci rende incapaci,se li avesse ammazzati tutti e tre molto meglio visto che gli altri due ruberanno ancora(purtroppo).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here