resizeAleppo, 4 Mar – Il “governatore” dell’Isis ad Aleppo, Amr al-Absi (Abu al-Athir) , “è rimasto ucciso in un raid aereo”. A dare la notizia, che però ancora non trova conferme sulle principali piattaforme informative siriane, la direttrice del gruppo di monitoraggio dei siti jihadisti Site, Rita Katz in un Tweet dove ne pubblica la foto.

Rita Katz aggiunge che “Amr al-Absi era diventato ‘governatore’ dell’Isis ad Aleppo nel febbraio del 2014 dopo che suo fratello Firas al-Absi venne ucciso dai ribelli“.

Alberto Palladino

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta