Il Primato Nazionale mensile in edicola

E’ in forte crescita l’interesse degli investitori nei confronti delle criptomonete ed in particolare del Bitcoin, che è stata la prima criptovaluta ad essere ufficialmente presentata. L’accoglienza entusiastica del Bitcoin da parte del mercato e la sua diffusione a livello mondiale hanno portato alla nascita di numerose altre criptomonete, che sono oggi indicate genericamente con il termine altcoin.

Sono in molti a ritenere il Bitcoin uno dei migliori investimenti di questi ultimi anni. Il suo prezzo è cresciuto esponenzialmente ed ha consentito agli investitori che ci hanno creduto fin dal principio di generare un profitto elevato. Nonostante attualmente il valore della singola moneta sia elevato, le opportunità di guadagno non mancano affatto, ma bisogna prima informarsi bene sulle caratteristiche di questo particolare asset.

Investire in Bitcoin: quello che c’è da sapere

Il Bitcoin e le altre criptomonete sono state scelte da molti investitori come assets per le loro operazioni finanziarie. La domanda che ci si pone è se investire in Bitcoin possa essere conveniente o se questa criptovaluta non sia più in grado di offrire margini di profitto.

Le altcoin sono una valida opportunità per differenziare i propri investimenti, puntando anche su assets non tradizionali e con delle elevate potenzialità di crescita. Queste particolari monete digitali potrebbero infatti portare a dei profitti notevoli, ma prima di investire è importante capire che tutte le altcoin sono caratterizzate da una grande volatilità.

Ciò significa che il prezzo di mercato potrebbe subire delle notevoli oscillazioni in un intervallo di tempo ristretto, oscillazioni in seguito alle quali gli investitori potranno registrare profitti o perdite a seconda che abbiano acquistato o venduto allo scoperto questi assets. Per provare a guadagnare con i Bitcoin e per muovere i primi passi in questo settore, si consiglia di consultare il portale specializzato criptovalute.io e leggere la guida che spiega come acquistare Bitcoin, all’interno della quale sono raccolti consigli ed informazioni per un acquisto sicuro di questa moneta virtuale.

Previsioni Bitcoin: che valore raggiungerà la moneta?

Prima di effettuare un investimento è bene informarsi sulle previsioni degli analisti, esperti del settore che si occupano di prendere in esame vari assets finanziari e che propongono un analisi per tentare di prevedere l’andamento del valore di mercato.

Per quanto riguarda le previsioni per i Bitcoin, gli analisti si dividono in due grandi categorie. Da un lato ci sono coloro che considerano il Bitcoin un ottimo strumento di investimento e che sono convinti che nei prossimi anni il valore della moneta aumenterà ulteriormente. Uno dei nomi più famosi è Kay Van-Petersen – noto analista della Saxo Bank – il quale afferma che questa criptomoneta raggiungerà il valore di 100.000 dollari. Dall’analisi di Kay Van-Petersen emerge che i periodi ribassisti attraversati dal Bitcoin non devono preoccupare, rappresentando una fisiologica oscillazione del valore di questo asset.

Alla seconda categoria appartengono invece coloro che ritengono il Bitcoin – ed in generale tutte le altcoin – una bolla finanziaria. Essi sono convinti che il prezzo assunto dalla criptomoneta non sia sostenuto da un valore reale e che presto il mercato se ne renderà conto, facendo crollare il valore del Bitcoin ed a ruota il valore di tutte le altre criptomonete.

Gli esponenti di entrambe le categorie sono consapevoli delle sfide che il Bitcoin si troverà ad affrontare. Il valore di questa moneta potrà continuare a crescere se il Bitcoin dimostrerà di poter dare un reale contributo all’economia mondiale e di poter essere utilizzato come una normale valuta nella vita di tutti i giorni. Negli ultimi anni sono aumentate le attività commerciali che accettano pagamenti in Bitcoin e ciò ha sicuramente contributo a far crescere la popolarità ed il prezzo di questa moneta: se l’interesse verso le altcoin si manterrà alto è probabile che il Bitcoin non rallenterà la sua corsa.

 

1 commento

  1. Il bitcoin (e similari) è uno strumento per privarci ancora di più del possesso dei mezzi di pagamento.

Commenta