Il Primato Nazionale mensile in edicola

Hai fatto stampare brochure e volantini, shopper personalizzate, carta regalo con il tuo logo o dei tuoi colori aziendali ma non hai ancora pensato, invece, a far realizzare degli adesivi brandizzati? Ecco quattro situazioni in cui può tornare comodo averli in negozio e che, al prossimo ordine di cartoleria, ti faranno ricredere sull’opportunità di inserirli in bolla. Gli adesivi personalizzati non ti aiutano, infatti, solo a risolvere in un attimo e in tutta praticità una serie di imprevisti ma possono essere uno straordinario strumento di branding e…di marketing!



Quattro idee per usare (efficacemente) gli adesivi brandizzati in negozio

Black Brain

Se almeno una volta hai pensato, del resto, che sarebbe bello poter far sapere subito ai tuoi clienti di un importante riconoscimento di settore che hai ricevuto, di sconti e promozioni speciali di cui possono approfittare acquistando in negozio o anche semplicemente dell’opportunità di pagare con carte di credito o altri metodi di pagamento digitale, far stampare degli adesivi da attaccare in vetrina può essere la soluzione più veloce, economica e pratica. Considera infatti che, se usi uno dei tanti servizi per la stampa online, puoi personalizzare praticamente ogni caratteristica – dalle dimensioni al formato, passando per colori e lettering – e che, una volta che li avrai ricevuti, non sarà difficile posizionarli da solo nella zona della tua vetrina che avrai identificato come la più in vista ma, anche, staccarli al bisogno e senza rischio alcuno che la stessa si macchi o si rovini.

Con degli adesivi brandizzati, però, puoi anche realizzare in tutta economia dei semplici packaging per i prodotti che realizzi in proprio in negozio. Soprattutto se la tua è una piccola attività artigianale e se hai iniziato da poco con la tua linea di prodotti bianchi potrebbe non essere la scelta più efficiente, o almeno la più remunerativa nell’immediato, infatti, investire nel far progettare delle confezioni ad hoc. Non sai quanto venderanno effettivamente i tuoi prodotti e, almeno all’inizio, un packaging piuttosto artigianale e con dettagli “fatti a mano” può richiamare direttamente la cura che hai messo in ogni singolo oggetto. Degli adesivi personalizzati possono servirti, in questo caso, ad assicurarti che nome, logo o insegna del tuo negozio e indirizzo e recapiti telefonici siano sempre ben in vista e facilmente distinguibili. Considera, tra l’altro, che questa potrebbe essere anche un’ottima idea per delle confezioni regalo davvero originali.

Potresti usare però degli adesivi brandizzati anche per dare un tocco creativo alla tua divisa o a quella dei dipendenti, soprattutto se più che di indossare vestiti da lavoro o un’uniforme avete scelto un outfit “d’ordinanza” (maglietta bianca e jeans, eccetera). Su delle etichette adesive puoi far stampare il tuo nome e quello di chi sta alla cassa o segue i clienti durante la prova in camerino, soprattutto se ci tieni a rendere quanto più informale possibile il tipo di interazione con chi compra e a che gli ultimi abbiano l’impressione di poter entrare in intimità con chi sta dall’altro lato del bancone. O ancora, se avete ruoli diversi per la gestione quotidiana dello store, puoi usare degli adesivi personalizzati per far sì che chi entra possa riconoscere subito l’addetto alle vendite da chi invece si occupa di fatturazioni o consegne di merce in magazzino, eccetera. Senza contare che, se hai l’abitudine di nominarne uno, puoi trasformare un adesivo brandizzato in uno speciale badge per l’impiegato del mese con doppia gratificazione per chi lo riceve e per chi compra da lui.

Ultimo ma non ultimo, sfrutta gli adesivi brandizzati come dettagli che possono rendere unico l’arredamento del tuo negozio. Soprattutto se quando hai aperto non avevi a disposizione, infatti, molto budget è possibile che tu abbia comprato gli stessi espositori a poco prezzo che si trovano ovunque o lo stesso anonimo portapenne bianco: una semplice etichetta con nome e logo può fare la differenza e rendere il tuo negozio più accogliente. 

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta